Contenuto sponsorizzato

Ecco i redditi di senatori e deputati. Il più 'ricco' è Mauro Ottobre, il più 'povero' è Dellai. Fraccaro sfiora i 100 mila euro

Ma sui trentini vincono a man bassa i sudtirolesi, con Manfred Shullian dell'Svp che dichiara 511.445 euro e Karl Zeller che sfiora il mezzo milione di con 499.620 euro

Pubblicato il - 17 marzo 2018 - 10:35

TRENTO. Il più 'povero' è Dellai, il più 'ricco' Mauro Ottobre. Emerge questo dalle dichiarazioni dei redditi presentate dai deputati e dai senatori trentini per l'anno 2017. Ma sui trentini vincono a man bassa i sudtirolesi, con Manfred Shullian dell'Svp che dichiara 511.445 euro e Karl Zeller che sfiora il mezzo milione di con 499.620 euro.

 

Tra i deputati  trentini è in testa Ottobre con 133.833 euro, meno di 10 mila uro in più rispetto all'anno precedente . Prima di lui Gianclaudio Bressa (Pd) eletto a Bolzano: 135.228 euro. Dopo Ottobre Michele Nicoletti che dichiara 125.194 euro, mentre nel 2016 ne dichiarava 118.017 e l'anno prima ancora poco più di 100 mila. 

 

Riccardo Fraccaro è stabile da tre anni su quota 100, o poco meno. Nel 2017 ha dichiarato 98.471 euro, così come nel 2016. Poco di più nel 2015 quando dichiarò 96.980 euro. Ultimo tra i deputati trentini Lorenzo Dellai che al fisco dichiara un reddito di 93.441 euro, perdendone 5 mila rispetto all'anno precedente e ritornando ai valori del 2015.

 

Tra i senatori, dopo il 'paperone' Karl Zeller dell'Svp, Francesco Palermo (eletto a Bolzano in quota Pd) e Hans Berger (Svp), troviamo Franco Panizza, il senatore uscente delle Stelle Alpine che dichiara 104.961 euro, con un aumento di qualche migliaio di euro rispetto agli anni precedenti. 

 

Sergio Divina, della Lega, ha dichiarato un reddito di 104.184 euro seguito da Vittorio Fravezzi dell'Upt che ne dichiara 101.507 e in coda tra i senatori trentini Giorgio Tonini del Partito democratico. Lui ha dichiarato al fisco 100.903 euro, la stessa identica cifra del 2016.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:10

A lanciarlo il segretario del Partito Autonomista: "Assieme possiamo fare anche massa critica per portare avanti un certo tipo di istanze".  L'appello è rivolto alle forze di centro e autonomiste. Il segretario: "Assistiamo ad un crescendo di malessere tra i moderati nei confronti dei partiti nazionali''

23 settembre - 19:38

La città gardesana è stata scelta perché da anni ospita una comunità molto attiva di raeliani che promettono: “Entro il 2035 gli Elohim giungeranno sulla terra ma solo dopo che la loro ambasciata sarà costruita”

23 settembre - 19:09

Il 19 settembre 2019 il Parlamento approva una mozione che mette sullo stesso piano in nome della memoria condivisa il nazionalsocialismo e il comunismo. Ma la misura, volta a compiacere i governi dell'Est Europa, non comprende la complessità della Storia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato