Contenuto sponsorizzato

Favoreggiamento alla prostituzione, condannato un 58enne che diede a conoscenti il numero di una prostituta

La giovane, in passato, era finita sotto inchiesta per estorsione

Pubblicato il - 24 January 2018 - 09:00

TRENTO. Ha segnalato il numero di una prostituta ad altre persone affinché si potessero accordare per delle prestazioni sessuali. A finire nei guai è stato un 58enne della Val di Fassa che è stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione con la condizionale e al pagamento di mille euro.

 

L'accusa è quella di aver favorito la prostituzione. Secondo le prove raccolte sarebbero quattro le persone con quali la donna si sarebbe poi accordata per prestazioni sessuali.

 

La giovane prostituta, però, già in passato aveva avuto dei problemi con la giustizia. La donna, infatti, era già finita sotto inchiesta per estorsione. L'accusa era quella di aver ricattato un 36enne della Val Rendena fingendosi minorenne e con la diffusione di alcune foto intime dell'uomo se non le fossero stati versati dei soldi. Alla fine il 36enne denunciò la situazione alla carabinieri.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 agosto - 22:30
Il ragazzo si trovava su un pedalò quando si è tuffato nel lago senza più riemergere. Le ricerche proseguiranno fino a mezzanotte, poi [...]
Cronaca
09 agosto - 17:27
Secondo i dati della Camera di Commercio di Trento quello dell'Agricoltura è il settore con il maggior numero di imprese giovanili under [...]
Montagna
09 agosto - 17:52
Il territorio del Parco delle Orobie Valtellinesi è storicamente caratterizzato dalla presenza di diversi laghi alpini e alcuni bacini [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato