Contenuto sponsorizzato

Giovane cammina su una fune sospesa nel vuoto, precipita e perde la vita

La tragedia è avvenuta sui monti Lessini. Il giovane praticava slacklining

Foto da internet
Pubblicato il - 30 giugno 2018 - 08:57

MONTI LESSINI. E' un ragazzo giovane quello che ha perso la vita ieri sera verso le 19 sulle montagne al confine tra il Trentino e Verona, sopra la forcella nei pressi del sentiero di Cima Borghetto. Il giovane stava camminando su una corda tesa tra due rocce sopra il vuoto quando ad un certo punto ha perso l'equilibrio e i sistemi di sicurezza non sono funzionati facendolo cadere nel precipizio

 

Un volo di oltre 200 metri che non ha purtroppo lasciato scampo al ragazzo. A lanciare l'allarme sono stati gli amici che erano con lui.

In diverse rotazioni, l’elicottero di Verona emergenza ha trasportato in quota una ventina di tecnici del Soccorso alpino dell’Area operativa Trentino meridionale e di Verona, poiché l’incidente è avvenuto in una zona di confine tra Trentino e Veneto. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, ricomporre e imbarellare la salma.

 

Le operazioni di recupero, avvenute risalendo con la barella un canale di 250 metri, hanno richiesto diverse ore e sono terminate attorno alle 23. La salma è stata portata al cimitero di Avio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 15:55

Il rapporto è doppio rispetto al livello medio nazionale e anche oggi si registrano 329 nuovi casi di cui 80 tra giovani in età scolare. In un giorno messe in quarantena ben 18 classi (venerdì erano 35 ieri 53)

28 febbraio - 14:01

Il caratteristico Bivacco di colore rosso, scalette metalliche, cavi d’acciaio e l’inevitabile ponte tibetano sono solo alcuni dei tanti dettagli del progetto "Via Ferrata al Monte Morben 3099mt". La proposta di due designer di Pordenone per far diventare le Dolomiti un set officiale dei famosi mattoncini colorati

28 febbraio - 13:45

A 3 anni di distanza dall'ultimo servizio, Le Iene sono tornate a Rovereto per raccontare la "Bitcoin valley". Il direttore finanziario di Inbitcoin Nicola Vaccari: "Non è il prezzo la cosa più interessante dei bitcoin, ma la libertà di utilizzare i propri soldi in tutto il mondo. E' il più grande esperimento economico e sociale della storia dell'umanità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato