Contenuto sponsorizzato

Imbrattato il Leoncino di piazza San Marco a Venezia, una studentessa trentina tra i vandali denunciati

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "La Città non chiede vendetta ma un giusto risarcimento con lavori sociali pubblici davanti a tutti"

Pubblicato il - 01 ottobre 2018 - 08:20

TRENTO. C'è anche una ragazza di Trento tra i tre giovani denunciati ieri dal Carabinieri di Venezia per aver vandalizzato con della vernice rossa i leoni di piazza San Marco a Venezia.

 

L'imbrattamento sarebbe avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Gli autori del fatto sono universitari fuori sede, una ragazza di Trento, un ragazzo di Brescia e un altro di Perugia.

 

La svolta nelle indagini avviate dai Carabinieri per fare luce su quello che era successo, è avvenuta ieri pomeriggio quando in caserma si è presentata una ragazza. Quest'ultima, presa forse dal rimorso, ha ammesso di avere assistito a quello che era successo nella notte precedente e di essere quindi stata testimone dell'imbrattamento.

 

La giovane ha raccontato di aver trascorso una serata in allegria con gli amici e assieme a quattro di loro si sarebbero poi spostati in piazza San Marco. Lì la giovane avrebbe assistito all'atto vandalico compiuto dagli altri tre. I giovani, con della vernice rossa, avrebbero imbrattato un leone del '700 e un ponte veneziano.

 

I carabinieri sono quindi riusciti a rintracciare gli altri tre, alcuni anche studenti dell'Accademia delle belle arti. Due sono stati rintracciati a Venezia mentre la seconda ragazza è stata rintracciata a Trento dove era tornata per il fine settimana.

 

Soddisfazione per l'individuazione dei vandali è stata espressa dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "Presi i vandali del Leoncino in Piazza S.Marco! Adesso - ha scritto ieri su Twitter - sono sotto interrogatorio e poi comunque deciderà il Magistrato. La Città non chiede vendetta ma un giusto risarcimento con lavori sociali pubblici davanti a tutti. Grazie ai carabinieri e alla polizia locale di Venezia".

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 12:37

Il presidente del Forum Trentino per la Pace e i diritti umani (organismo “consulente” della Giunta e del Consiglio Provinciale) manda una lettera all'assessore all'istruzione e cultura per chiedergli di non far saltare quell'importante attività di educazione alla cittadinanza attiva che per tanti giovani è stata anche una delle prime esperienze lavorative: ''Credo non solo debba essere garantito nei suoi progetti ma addirittura rafforzato''

25 maggio - 06:01

Ci auguriamo che non ci sia una ''prossima volta'' parlando di epidemie e che quindi questa sia solo un'uscita infelice di Segnana, l'attacco a un organismo professionale che in questi mesi non si è risparmiato per cercare di risolvere le criticità, senza magari tutti quegli elementi in mano alla task force e l'esecutivo, appare davvero ingeneroso

25 maggio - 11:33

Migliora sensibilmente anche la situazione all’interno delle strutture sanitarie bolzanine dove rimangono ricoverati solo 35 pazienti. I posti letto occupati in terapia intensiva sono 3, altri 2 altoatesini si trovano ricoverati nelle cliniche austriache

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato