Contenuto sponsorizzato

Imbrattato il Leoncino di piazza San Marco a Venezia, una studentessa trentina tra i vandali denunciati

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "La Città non chiede vendetta ma un giusto risarcimento con lavori sociali pubblici davanti a tutti"

Pubblicato il - 01 October 2018 - 08:20

TRENTO. C'è anche una ragazza di Trento tra i tre giovani denunciati ieri dal Carabinieri di Venezia per aver vandalizzato con della vernice rossa i leoni di piazza San Marco a Venezia.

 

L'imbrattamento sarebbe avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Gli autori del fatto sono universitari fuori sede, una ragazza di Trento, un ragazzo di Brescia e un altro di Perugia.

 

La svolta nelle indagini avviate dai Carabinieri per fare luce su quello che era successo, è avvenuta ieri pomeriggio quando in caserma si è presentata una ragazza. Quest'ultima, presa forse dal rimorso, ha ammesso di avere assistito a quello che era successo nella notte precedente e di essere quindi stata testimone dell'imbrattamento.

 

La giovane ha raccontato di aver trascorso una serata in allegria con gli amici e assieme a quattro di loro si sarebbero poi spostati in piazza San Marco. Lì la giovane avrebbe assistito all'atto vandalico compiuto dagli altri tre. I giovani, con della vernice rossa, avrebbero imbrattato un leone del '700 e un ponte veneziano.

 

I carabinieri sono quindi riusciti a rintracciare gli altri tre, alcuni anche studenti dell'Accademia delle belle arti. Due sono stati rintracciati a Venezia mentre la seconda ragazza è stata rintracciata a Trento dove era tornata per il fine settimana.

 

Soddisfazione per l'individuazione dei vandali è stata espressa dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "Presi i vandali del Leoncino in Piazza S.Marco! Adesso - ha scritto ieri su Twitter - sono sotto interrogatorio e poi comunque deciderà il Magistrato. La Città non chiede vendetta ma un giusto risarcimento con lavori sociali pubblici davanti a tutti. Grazie ai carabinieri e alla polizia locale di Venezia".

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

02 December - 18:59

Dopo il distretto di Feltre, anche nel resto della provincia di Belluno è arrivata l’Unità speciale di continuità assistenziale, un team di 11 medici che si occupano di seguire i pazienti Covid nelle loro abitazioni, attraverso visite e consulti a distanza. Questo servizio permetterà di alleggerire il lavoro dei medici di famiglia e, dall’altra, assicurerà una minore pressione sugli ospedali

02 December - 17:56

Sono stati analizzati 3.705 tamponi, 278 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,5%. Aumenta il numero delle persone ricoverate in ospedale, così come quello in terapia intensiva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato