Contenuto sponsorizzato

Investita sulle strisce pedonali e sbalzata di alcuni metri. Finisce in ospedale una ragazza

E' successo intorno alle 20.45 sul Ponte dei Cavalleggeri di Trento. La giovane è parsa molto dolorante ma cosciente dopo l'impatto

Pubblicato il - 05 novembre 2018 - 21:03

TRENTO. Investita sulle strisce pedonali e sbalzata di qualche metro sul marciapiede. Questa sera, intorno alle 20.45, una giovane è stata travolta sull'attraversamento pedonale del Ponte dei Cavalleggeri, a Trento. Un attraversamento che ha anche una piccola isola pedonale tra le due carreggiate perché è spesso percorso da ciclisti e persone che corrono mentre la strada è molto trafficata.

 

La giovane si trovava proprio sulle strisce mentre la macchina proveniva da nord, da Corso Tre Novembre ed era diretta su Viale Verona. Il buio e forse un attimo di distrazione hanno fatto il resto. La persona alla guida dell'auto non si è accorta che la ragazza stava attraversando e l'ha colpita. Fortunatamente non andava a grande velocità e la giovane dopo essere stata travolta e sbalzata a terra è parsa cosciente anche se molto dolorante. 

 

Sul posto è subito stata chiamata l'ambulanza che in pochissimi minuti è arrivata sul Ponte dei Cavalleggeri, trovandosi l'ospedale a poche centinaia di metri di distanza, e ha assistito la ragazza, caricandola poi sul mezzo e portandola al pronto soccorso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 10:46

Era stato ricoverato al Negrar. Sono sopraggiunte delle complicanze a seguito della caduta e così è deceduto. Nell'incidente si era ferita anche la figlia di 40 anni

24 settembre - 11:50

Al ballottaggio ci sono l'ex sindaco e l'imprenditore Zanin. Decisivo diventa quel 13% che è stato preso dal candidato dell'Svp che, per ovvi motivi, non può imparentarsi con ultra nazionalisti e figure vicine all'ultra destra. Intanto i nostalgici di Casapound salutano il consiglio: '' Siamo i fantasmi di una guerra che non abbiamo fatto, ma siamo i guerrieri di una pace durata troppo a lungo. Ancora qui ci ritroverete tra mille anni e mille anni ancora''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato