Contenuto sponsorizzato

La moto finisce sotto la corriera, centauro portato a Bolzano

L'incidente è accaduto sulla strada che porta da Canazei a Passo Pordoi. L'uomo, fortunatamente, è stato sbalzato e non è statao investito

Foto Fb Matteo Gross
Pubblicato il - 15 luglio 2018 - 15:06

CANAZEI. Ha sbattuto sul muso della corriera ed è finita sotto il mezzo. Fortunatamente la persona alla guida, un uomo di 53 anni, era già stato sbalzato a terra dalla sua moto e quindi ha evitato danni più gravi riportando comunque dei traumi e delle brutte botte. Ma certamente poteva andare molto peggio visto l'esito di quanto accaduto.

 

L'incidente è avvenuto, poco prima delle 14 di ieri, sulla statale 48 che da Canazei porta a Passo Pordoi. Una moto, forse prendendo la curva troppo larga, non è riuscita ad evitare la corriera di Trentino trasporti che stava salendo finendo per scontrarsi contro la parte anteriore della stessa per poi cadere e rimanere sotto le ruote del mezzo pubblico.

 

 

Come dicevamo la persona che era alla guida è stata sbalzata finendo per sbattere rovinosamente sull'asfalto ma senza ulteriori conseguenze, che si sarebbero potute rivelare anche fatali. Subito sono stati chiamati i soccorsi e oltre ai vigili del fuoco e a un'ambulanza è stato mandato sul posto l'elisoccorso. L'uomo è quindi stato caricato sul Pelikan 2 altoatesino e portato all'Ospedale S. Maurizio di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.31 del 13 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 novembre - 05:01

Caritas diocesana e Fondazione Comunità Solidale restituiscono la fotografia delle povertà sul territorio provinciale, con numeri in leggera crescita rispetto lo scorso anno. “Tanti stranieri utilizzano i servizi di accoglienza come punto di riconoscimento e di appoggio per avere un luogo sicuro dove pernottare in attesa dei documenti”

13 novembre - 19:04

Dopo la storia che abbiamo raccontato di Gianpaolo e Laura sono stati molti i trentini che hanno deciso di offrire il proprio aiuto. Intanto anche oggi hanno trascorso la giornata al freddo. Tra le offerte di aiuto non è mancato anche chi ha deciso di informarsi per pagare una settimana alla coppia in ostello in un B&B dove poter dormire al caldo

13 novembre - 19:56

Il maltempo ha causato sia l’interruzione della fornitura esterna di energia elettrica, necessaria per la trazione dei treni e il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche, sia la caduta di alberi sulla linea ferroviaria. Nella giornata odierna si sono registrati non pochi disagi per i viaggiatori, salvo imprevisti la linea dovrebbe essere riattivata nella mattinata di domani

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato