Contenuto sponsorizzato

Lite stradale in Valsugana, un 25enne è stato accoltellato. In due fuggono con l'auto ma vengono bloccati

E' successo ieri pomeriggio e il tutto sarebbe nato da una mancata precedenza. Il 25enne è stato trasportato in ospedale e dimesso in serata 

Pubblicato il - 12 luglio 2018 - 08:45

PERGINE . Un giovane di 25 anni è finito in ospedale dopo essere stato accoltellato ieri pomeriggio sulla ss47 in prossimità del distributore di benzina di Cirè. L'accoltellamento, il ragazzo è stato ferito ad un braccio, è arrivato a seguito di una lite nata da un diverbio per un lieve incidente stradale causato da una mancata precedenza.

 

Ad essere coinvolti, secondo le prime informazioni, sarebbero state quattro persone, due coppie di padre e figlio, trentini e rumeni. Sull'esatta dinamica di quello che è successo sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri. La mancata precedenza avrebbe fatto scattare una lite furibonda dalla quale sono saltati fuori sia una spranga di metallo che un coltello

 

I litiganti, dopo un primo momento, sono passati dalle parole ai fatti con pugni, calci e spintoni. Ad un certo punto è saltata fuori anche la lama di un coltello con la quale è stato ferito al braccio il ragazzo di 25 anni. Uno dei rumeni presenti ha poi anche estratto una spranga di acciaio con la quale ha preso a sprangate gli altri automobilisti

Immediatamente è stato dato l'allarme dalle persone testimoni di questa furibonda lite. Sul posto si sono portati i carabinieri  del nucleo operativo di Borgo, la polizia locale e una ambulanza. Due dei protagonisti della rissa, il padre e il figlio trentini,  hanno cercato di fuggire ma sono stati fermati dai Carabinieri. Delle 4 persone coinvolte nella lite, due di loro, italiani, un 52enne e un 22enne sono stati denunciati per possesso di stupefacenti ai fini di spaccio e lesioni aggravate, mentre un romeno 46enne, è stato denunciato per lesioni aggravate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato