Contenuto sponsorizzato

Maxi operazione dei carabinieri, fermata una rete di spacciatori. Diversi arrestati in Trentino e Lombardia

L'operazione, dalle prime informazione, ha portato all'arresto di 10 persone 

Pubblicato il - 26 marzo 2018 - 09:48

RIVA DEL GARDA. Maxi operazione da parte dei Carabinieri di Riva del Garda che all'alba di oggi hanno tratto in arresto 10 persone per spaccio di sostanze stupefacenti.

 

L’indagine è stata condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri di Riva del Garda che stanno svolgendo una serie di controlli tra decine di acquirenti e consumatori di stupefacenti.

 

Gli arresti coinvolgono sia persone residenti in Trentino che altri in provincia di Brescia.

 

L'accusa, secondo le prime informazioni, è quella di spaccio e di essere riusciti a costruire una vera e propria rete di vendita. I controlli stanno continuano su possibili altri sospettati.

 

(notizia in aggiornamento)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 12:52

Il consigliere del Movimento 5 Stelle deposita un'interrogazione molto impattante costruita, spiega nello stesso testo, ''su fonti autorevolissime''. E poi chiede anche se la Pat abbia intenzione fare denuncia e avviare un'indagine dopo che è stata data conferma di quanto aveva scoperto il Dolomiti: che il lupo ripescato nell'Avisio aveva zampe e testa recisa

21 novembre - 18:19

Una prima analisi dell'amministrazione comunale ha permesso di censire circa 191 seconde case a fronte di 993 abitanti. Zanetti: "Un numero significativo che già preannunciava una partenza interessante per il progetto. Speriamo di rafforzare le adesioni nel prossimo futuro" 

22 novembre - 15:30

La popolazione è quindi ancora invitata a ridurre gli spostamenti e, in ogni caso, a porre particolare attenzione alle condizioni dei luoghi percorsi. Eventuali situazioni di emergenza andranno comunicate al numero 112

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato