Contenuto sponsorizzato

Oggi è San Valentino ma domani per i single arriva ''C'è posta per te" per trovare l'anima gemella

L'iniziativa si terrà domani sera presso la fabbrica Pedavena Lago di Levico

Pubblicato il - 14 febbraio 2018 - 19:26

LEVICO. Se oggi l'intera giornata è dedicata a San Valentino e alle coppie, domani, a pensare ai single sarà la Fabbrica di Pedavena.

 

L'azienda che si trova al Lago di Levico, infatti, ha in programma per il 15 febbraio l'iniziativa "C'è Posta per te, una scatenata Notte dei Single!”

 

I bellissimi postini della Fabbrica faranno la spola da un tavolo all'altro per portare i messaggi degli ospiti del locale: dichiarazioni, biglietti o inviti alla persona che ha fatto battere il cuore.

 

Il funzionamento è molto semplice. Ad ogni tavolo verrà assegnato un numero e sarà possibile scriversi a vicenda in totale anonimato e se Cupido scoccherà la sua freccia, significa che qualcuno avrà trovato sua anima gemella.

 

L'appuntamento per i single, quindi, è domani sera presso la Fabbrica di Pedavena Lago di Levico. Per tutte le informazioni è possibile contattare il numero 0461.700366.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato