Contenuto sponsorizzato

Precipita per una cinquantina di metri, Soccorso alpino e elicottero militare in azione in queste ore

Anche la squadra di terra del Soccorso alpino si sta portando in quota al rifugio Velo della Madonna. Un'operazione di intervento reso particolarmente delicato per la scarsa visibilità e le temperature in forte calo 

Di Luca Andreazza - 30 settembre 2018 - 21:47

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Gravissimo incidente in tarda serata, quando un escursionista è precipitato per diversi metri sulle Pale di San Martino. Soccorso alpino e anche un elicottero militare in azione per cercare di recuperare la persona che secondo le prime informazioni sarebbe caduto per una cinquantina di metri nel vuoto, ma che nonostante il freddo e le ferite sarebbe ancora vivo.

 

E' successo intorno alle 19.30 poco distante dal rifugio Velo della Madonna a quota 2.358 metri nel gruppo della Pale di San Martino.

 

Secondo le prime informazioni l'escursionista stava percorrendo un sentiero, ma sarebbe inciampato e dopo aver perso l'equilibrio è precipitato nel vuoto, sembra per una cinquantina di metri.

 

Immediato l'allarme e si è subito alzato in volo l'elicottero per raggiungere il luogo dell'incidente e sorvolare l'area per localizzare la persona.

 

Operazioni rese particolarmente delicate e complicate anche dalla situazione di scarsa visibilità a causa del buio nella quale la macchina dei soccorsi si trova a operare, oltre alle temperature in forte calo.

 

Gli uomini del Soccorso alpino dell'area operativa Trentino orientale si sono portati in quota per mezzo del velivolo, mentre un'altra squadra si sta portando nella zona d'intervento a piedi.

 

Nel frattempo, dopo diverse ricognizioni lungo le pareti, il personale tecnico è riuscito a individuare l'escursionista, che potrebbe essere ancora vivo nonostante le ferite e le contusioni riportate nella caduta.

 

Sul posto si sta, infatti, anche portando un aereo militare partito da Bolzano per supportare l'operazione di soccorso e recupero, che si preannunciano ancora molto lunghe per le difficoltà di intervento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 10:44

Mentre in Trentino aumentano i contagi, sul fronte scuola il presidente Fugatti ha espresso la volontà di discostarsi rispetto al Dpcm evitando di riconvertire le scuole superiori per il 75% alla didattica a distanza. Ma altre sono le criticità intraviste dai docenti, tra cui la mancanza dell'obbligo di indossare la mascherina in classe. Pubblichiamo a riguardo una lettera di un insegnante. "E' la causa di questo aumento vertiginoso dei casi"

27 ottobre - 11:13

Lettere di Denis Fontanari e di oltre 600 persone tra ''Professionisti e aziende dello spettacolo trentino'' per avere quella risposta che il presidente ieri ha negato a il Dolomiti durante la conferenza stampa

27 ottobre - 12:54

Una donna 80enne è stata trovata uccisa in un appartamento di via Resia, a Bolzano. A trovare il corpo, la badante, giunta sul luogo come ogni mattina per offrire i suoi servizi alla coppia. Accanto al cadavere, il marito di 82 anni, indagato come probabile responsabile e che, per lo choc, ha tentato di togliersi la vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato