Contenuto sponsorizzato

Precipita per una cinquantina di metri, Soccorso alpino e elicottero militare in azione in queste ore

Anche la squadra di terra del Soccorso alpino si sta portando in quota al rifugio Velo della Madonna. Un'operazione di intervento reso particolarmente delicato per la scarsa visibilità e le temperature in forte calo 

Di Luca Andreazza - 30 settembre 2018 - 21:47

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Gravissimo incidente in tarda serata, quando un escursionista è precipitato per diversi metri sulle Pale di San Martino. Soccorso alpino e anche un elicottero militare in azione per cercare di recuperare la persona che secondo le prime informazioni sarebbe caduto per una cinquantina di metri nel vuoto, ma che nonostante il freddo e le ferite sarebbe ancora vivo.

 

E' successo intorno alle 19.30 poco distante dal rifugio Velo della Madonna a quota 2.358 metri nel gruppo della Pale di San Martino.

 

Secondo le prime informazioni l'escursionista stava percorrendo un sentiero, ma sarebbe inciampato e dopo aver perso l'equilibrio è precipitato nel vuoto, sembra per una cinquantina di metri.

 

Immediato l'allarme e si è subito alzato in volo l'elicottero per raggiungere il luogo dell'incidente e sorvolare l'area per localizzare la persona.

 

Operazioni rese particolarmente delicate e complicate anche dalla situazione di scarsa visibilità a causa del buio nella quale la macchina dei soccorsi si trova a operare, oltre alle temperature in forte calo.

 

Gli uomini del Soccorso alpino dell'area operativa Trentino orientale si sono portati in quota per mezzo del velivolo, mentre un'altra squadra si sta portando nella zona d'intervento a piedi.

 

Nel frattempo, dopo diverse ricognizioni lungo le pareti, il personale tecnico è riuscito a individuare l'escursionista, che potrebbe essere ancora vivo nonostante le ferite e le contusioni riportate nella caduta.

 

Sul posto si sta, infatti, anche portando un aereo militare partito da Bolzano per supportare l'operazione di soccorso e recupero, che si preannunciano ancora molto lunghe per le difficoltà di intervento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 16:09

Fra i 2 positivi uno è minorenne, il numero dei pazienti ricoverati scende a 16, di cui 3 in rianimazione a Rovereto. Ben 1597 i tamponi effettuati

30 maggio - 16:11

Il presidente del Veneto accusa Atene dimenticandosi che al momento nemmeno il nostro Paese permette ai cittadini di circolare tra le regioni e dandosi, in realtà, anche una risposta da solo per quanto da loro deciso: ''Non mi risulta che la sanità della Grecia sia come quella dell'Italia: non accettiamo lezioni da quel Paese''

30 maggio - 16:08

Sono 2.168 le persone guarite dal Covid-19 (+ 18 rispetto a ieri). A queste si aggiungono 805 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 2.973 (+ 23 rispetto al giorno precedente)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato