Contenuto sponsorizzato

Prendono in affitto una casa a Trento e ci nascondono dei palloni con all'interno la droga

Un giovane albanese, scoperto dal padrone di casa, è stato condannato a 4 anni di reclusione

Pubblicato il - 03 maggio 2018 - 08:50

TRENTO. Avevano preso in affitto una casa a Trento e trasformata poi in un punto per smistare la droga che sarebbe andata a ingrossare il mercato della città. Per farlo, però, l'avevano nascosta in alcuni borsoni dentro a dei veri e propri palloni da calcio.

 

A finire nei guai è stato un giovane albanese, arrestato e condannato a 4 anni di reclusione, assieme a due complici, anche loro finiti in manette.

 

Le condanne sono recenti ma la vicenda risale al 2015. Il tutto è iniziato perché il proprietario della casa in via Solteri non vedeva accreditarsi l'affitto che avrebbe dovuto pagare l'albanese. Insospettito ha quindi deciso di andare a controllare di persona. Ha atteso che nell'alloggio non ci fosse nessuno ed è quindi entrato trovandosi davanti ad un vero e proprio deposito di stupefacenti.

 

L'uomo, spaventato e agitato per il ritrovamento, ha preso i palloni e la droga che si trovava al loro interno e caricati in macchina per poi gettarli nell'Adige. Solo successivamente, dopo aver capito la gravità della situazione, ha contattato la Polizia. Gli agenti sono riusciti a recuperare circa 8 chilogrammi di droga rimasta impigliata su alcuni rami.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato