Contenuto sponsorizzato

Prima lo fermano per spaccio poi lo riarrestano per una spaccata a un'auto: doppia denuncia in un giorno per un 24enne

I fatti si sono svolti entrambi ieri. Il giovane è stato beccato vicino al parco san marco con 7 involucri di marijuana poi nella notte un uomo ha denunciato un tentato furto alla sua auto e si è risaliti ancora a lui

Pubblicato il - 07 marzo 2018 - 17:35

TRENTO. Era appena stato "beccato" per spaccio quando si è reso protagonista di una spaccata a una macchina e quindi è stato denunciato anche per tentato furto aggravato. I fatti si sono svolti entrambi ieri. In prima battuta agenti del reparto prevenzione crimine Lombardia e della squadra volante hanno notato un ragazzo centroafricano in zona parco San Marco che stava spacciando. Intervenuti mentre l'uomo stava passando un involucro a un altro cittadino extracomunitario alla vista degli agenti ha provato a divincolarsi cercando di sfuggire ai controlli della polizia che però è riuscita a bloccarlo e a sottoporlo a una perquisizione personale.

 

L'uomo è risultato essere G.M., 24enne, di origine senegalese e gli sono stati sequestrati 7 involucri in cellophane termosaldati, contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 26 grammi. Inoltre nelle sue tasche sono stati trovati 160 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio. Ma le avventure del ragazzo non erano finite lì visto che, in serata, si è reso protagonista di un altro episodio delittuoso su cui è intervenuto il personale della squadra volante. Verso la mezzanotte, infatti, è giunta in sala operativa la chiamata di un cittadino che segnalava il danneggiamento e l’intrusione all’interno della propria auto, parcheggiata su via delle Robinie, di un ragazzo di origine centrafricana.

 

Grazie alla accurata descrizione fornita dalla vittima le forze dell'ordine, giunte sul posto sono riuscite, immediatamente, a capire che si trattava dello stesso G.M., a intercettarlo e condurlo negli uffici della questura e così alla denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti è arrivato il deferimento all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 10:47
Nelle prossime ore da Riva del Garda partiranno alcune squadre che entreranno in azione da martedì in Sicilia. Il Trentino avrà anche la funzione [...]
Politica
01 agosto - 09:56
Da tempo la Lega sta corteggiando il Patt in vista di una possibile alleanza ma l’idea non piace ai consiglieri provinciali Dallapiccola e [...]
Cronaca
31 luglio - 18:04
Collegandosi al portale, i cittadini che ancora non hanno ricevuto il codice potranno generarlo in autonomia fornendo alcuni dati
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato