Contenuto sponsorizzato

Prima lo fermano per spaccio poi lo riarrestano per una spaccata a un'auto: doppia denuncia in un giorno per un 24enne

I fatti si sono svolti entrambi ieri. Il giovane è stato beccato vicino al parco san marco con 7 involucri di marijuana poi nella notte un uomo ha denunciato un tentato furto alla sua auto e si è risaliti ancora a lui

Pubblicato il - 07 marzo 2018 - 17:35

TRENTO. Era appena stato "beccato" per spaccio quando si è reso protagonista di una spaccata a una macchina e quindi è stato denunciato anche per tentato furto aggravato. I fatti si sono svolti entrambi ieri. In prima battuta agenti del reparto prevenzione crimine Lombardia e della squadra volante hanno notato un ragazzo centroafricano in zona parco San Marco che stava spacciando. Intervenuti mentre l'uomo stava passando un involucro a un altro cittadino extracomunitario alla vista degli agenti ha provato a divincolarsi cercando di sfuggire ai controlli della polizia che però è riuscita a bloccarlo e a sottoporlo a una perquisizione personale.

 

L'uomo è risultato essere G.M., 24enne, di origine senegalese e gli sono stati sequestrati 7 involucri in cellophane termosaldati, contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 26 grammi. Inoltre nelle sue tasche sono stati trovati 160 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio. Ma le avventure del ragazzo non erano finite lì visto che, in serata, si è reso protagonista di un altro episodio delittuoso su cui è intervenuto il personale della squadra volante. Verso la mezzanotte, infatti, è giunta in sala operativa la chiamata di un cittadino che segnalava il danneggiamento e l’intrusione all’interno della propria auto, parcheggiata su via delle Robinie, di un ragazzo di origine centrafricana.

 

Grazie alla accurata descrizione fornita dalla vittima le forze dell'ordine, giunte sul posto sono riuscite, immediatamente, a capire che si trattava dello stesso G.M., a intercettarlo e condurlo negli uffici della questura e così alla denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti è arrivato il deferimento all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 aprile - 19:42

Le vittime sono 10 donne e 7 uomini. C'è un caso che preoccupa, un minore del Primiero del 2015 ricoverato a Belluno. Sono 296 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 47 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 9 i guariti e 237 i guariti clinicamente

03 aprile - 19:52

L’osservatorio mercato del lavoro della Ripartizione provinciale altoatesina ha pubblicato i primi dati consolidati sull’andamento del mercato del lavoro per il mese di marzo 2020. Ad avere risentito maggiormente delle misure di contenimento è stato il settore turistico, che ha dovuto bloccare tutti i servizi dedicati all'alloggio e ristorazione

03 aprile - 15:09

Dopo il video che mostra una persona ammainare la bandiera dell’Ue i consiglieri di Futura prendono le distanze da Fugatti e stigmatizzano il linguaggio antieuropeista “un gesto che non ci rappresenta”. Ghezzi e Coppola attaccano anche sulla gestione dell'emergenza: “Il Trentino sconta anche gli errori dei responsabili politici che nella prima fase hanno sottovalutato il problema”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato