Contenuto sponsorizzato

Ripreso mentre si masturba in corriera, denunciata per atti osceni persona con problemi psichici

E' stata esclusa qualsiasi pericolosità sociale e qualsiasi forma di esibizionismo mentre è stata ribadita, piuttosto, la necessità di cure e assistenza

Pubblicato il - 09 April 2018 - 13:11

CANAZEI. E' un ragazzo con problemi psichici, una persona che non è considerata pericolosa socialmente né con manie di esibizionismo, che era convinta di non essere vista e che è seguita dai servizi sociali dell'Apss. E' stato rintracciato e denunciato per atti osceni l'uomo di 38 anni che era stato filmato di nascosto con un cellulare da una passeggera su una corriera per Canazei circa un mese fa. La notizia, ovviamente, aveva fatto il giro del web scatenando piogge di commenti razzisti. 

 

Oggi i carabinieri di Cavalese hanno spiegato che dopo aver sentito i testimoni e averlo rintracciato (anche in base al giubbotto) lo hanno denunciato per atti osceni. L'uomo, che ha ammesso le proprie responsabilità, è un cittadino di origine nigeriana, regolare, in Trentino per motivi di lavoro che è in cura per problemi psichici. Stando a quanto ricostruito dai militari avrebbe ricevuto delle immagini sul suo cellulare e senza rendersi bene conto di dove si trovasse e di essere ''osservato'' avrebbe cominciato a masturbarsi.

 

E' stata, quindi, esclusa qualsiasi pericolosità sociale e qualsiasi forma di esibizionismo mentre è stata ribadita, piuttosto, la necessità di cure e assistenza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 January - 11:39

Nel nuovo bollettino sul Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 441 nuovi positivi e 4 decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 530 solamente in questa seconda ondata. Aumentano i ricoveri. Nella giornata di martedì il presidente Arno Kompatscher aveva annunciato nuove restrizioni in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

20 January - 10:58

Le capre sono state affidate a numerosi allevatori. L'avvocato Schuster rilancia il progetto di rilevare l’azienda agricola nata dalla passione e dall’intuizione di Agitu per garantire continuità al suo progetto. Tutto questo con i soldi che sono stati raccolti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato