Contenuto sponsorizzato

Sbanda in tangenziale per velocità e pioggia, auto distrutta

E' successo intorno alle 15.15 in tangenziale a Trento in direzione sud all'altezza dell'ex Crz. Sul posto ambulanza, pompieri e forze dell'ordine. Mezzo rimosso dalla ditta Trapasso

Pubblicato il - 02 September 2018 - 16:20

TRENTO. Incidente intorno alle 15.15 in tangenziale a Trento, quando un'auto è finita distrutta.

 

E' successo all'altezza del centro integrato, ex Crz, in direzione sud. Il conducente della macchina ha perso il controllo del mezzo, forse a causa di velocità e fondo stradale reso viscido dalla pioggia.

 

A quel punto il guidatore non è riuscito a restare in carreggiata per andare a sbattere violentemente contro il guardrail con la parte anteriore e laterale dell'auto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e autosanitaria, i vigili del fuoco permanenti di Trento e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.


I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure alle due persone presenti nell'abitacolo.

 

Tanta paura e qualche botta, fortunatamente i feriti non sembrano in gravi condizioni, ma sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

 

Gravi i disagi al traffico, si registrano code e rallentamenti fino alla galleria di Piedicastello, mentre la ditta Trapasso sta rimuovendo il mezzo incidentato.

 

Le operazioni di pulizia stradale da parte dei vigili del fuoco si sono protratte un po' più a lungo per la presenza di molto olio sulla carreggiata, perso ovviamente dalla vettura a seguito dello schianto.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
06 febbraio - 18:02
Dietro alla legge promossa da Pro vita si nasconderebbe il tentativo di colpire la comunità Lgbtq e i corsi che promuovono le pari [...]
Montagna
06 febbraio - 17:04
"Per me la Sat è sempre stata motivo di orgoglio. Quella 'tesserina' che ho gelosamente custodito nel taschino per oltre 50 anni, continuerà [...]
Montagna
06 febbraio - 15:57
Mentre negli scorsi giorni la Regione Lombardia lanciava l'allarme con un calo del 44% delle riserve idriche rispetto alla media degli ultimi 15 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato