Contenuto sponsorizzato

Scontro furgone-camion, i vigili del fuoco lo salvano smontando il tettuccio

L'incidente è avvenuto poco prima del ponte di Mostizzolo. Sul posto i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Cles, Cis e Livo e carabinieri 

Pubblicato il - 21 marzo 2018 - 13:48

CIS. Grave incidente intorno alle 12.30 lungo la strada statale 42 poco prima del ponte di Mostizzolo, quando si è verificato uno scontro tra un furgone e un camion.

 

Il conducente del furgone stava guidando in direzione Cles, mentre il camion procedeva in direzione opposta verso Malè e circa 50 metri prima del ponte è arrivato l'urto fronto-laterale. A avere la peggio è stato il furgone, che dopo l'impatto si è rovesciato su un lato.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Cles, con pinze idrauliche, ma anche i corpi di Cis e Livo, oltre ai carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. La viabilità è rimasta chiusa per oltre un'ora per consentire la rimozione del mezzo e la pulizia della strada, mentre il traffico veicolare è stato deviato verso Livo, Cagnò e Dres.

 

L'uomo al volante del furgone non è fortunatamente in pericolo di vita, ma è stato trasportato per le cure e gli accertamenti del caso all'ospedale di Cles.  

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 04:01

I contagi all'interno delle Case di Riposo sono più diffusi rispetto la prima ondata anche se, in alcuni casi, con conseguenze meno gravi. Tra le criticità più sentite c'è la mancanza di personale. "Lo stiamo cercando anche fuori regione ma è molto difficile" spiega Francesca Parolari di Upipa. Massima attenzione anche sulle nuove strutture che da Rsa di transizione diventano Rsa Covid: "Non tutti possono offrire standard come quella di Volano soprattutto per la predisposizione dell'ossigeno"

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato