Contenuto sponsorizzato

Sequestrati e rapinati da due malviventi, momenti di terrore per un alto ufficiale in pensione e la moglie

E' successo lunedì sera a Bolzano. Le forze dell'ordine sono a caccia dei due malviventi

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 08:46

BOLZANO. Momenti di terrore a Bolzano in via Guncina. Lunedì sera alcuni malviventi hanno sequestrato e aggredito un alto ufficiale in pensione, il generale Caldo Bosin, 81 anni, e la moglie.

L'agguato è avvenuto attorno alle 19.30 quando l'ex generale, che è anche da anni presidente dell'Unione società sportive altoatesine, stava parcheggiando la propria auto nel parcheggio sotterraneo.

 

Due malviventi a bordo di una moto con il volto coperto da un casco integrale, sono riusciti a sfruttare i pochi minuti di apertura della serranda elettrica del garage per entrare. Bosin stava scendendo dalla propria auto quando quando è stato subito aggredito, derubato del portafoglio e gli sono stati strappati i pantaloni. Attimi di paura per l'alto ufficiale che è finito a terra e dopo essere stato fatto rialzare, gli sono stati legati i polsi e lasciato nel garage.

 

I due malviventi sono riusciti a prendere anche le chiavi dell'appartamento dell'uomo dove si sono diretti immediatamente. Qui hanno trovato la moglie dell'ex generale e l'hanno aggredita. Resesi conto poi che all'interno dell'appartamento non erano presenti somme di denaro o gioielli, hanno strappato dal collo della donna la collana che indossava e sono fuggiti.

 

L'ex generale, intanto, era riuscito a liberarsi dai lacci usati per legargli i polsi  e aveva iniziato a battere con un cacciavite sulla porta metallica del box dove era stato rinchiuso per farsi sentire da qualcuno. A liberarlo, alla fine, sono stati però gli stessi malviventi tornati in garage per ripartire e fuggire poi con la moto. Le forze dell'ordine sono ora a caccia dei due aggressori.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.50 del 10 Luglio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 luglio - 13:31

Una violenta e intensa perturbazione è transitata sulla Vallagarina. L'evento è durato circa dieci minuti, situazione in miglioramento. Diversi gli interventi per allagamenti, tagli pianta e tombini sollevati

11 luglio - 11:48

Padre Massimo ha comunicato nelle scorse ore la decisione di lasciare il convento attraverso una lettera che è stata spedita ai tanti volontari che lavorano quotidianamente alla mensa dei Cappuccini in via delle Laste. Fra Nicola gestirà al momento il convento mentre arriverà un nuovo frate per la mensa dei poveri 

11 luglio - 11:44
L'allerta è scattata intorno alle 8.30 nella parte finale del sentiero attrezzato Camillo De Paoli a quota 2.200 metri nel gruppo delle Pale di San Martino. Gli escursionisti erano partiti dal rifugio Velo della Madonna e lungo il percorso sono stati investiti da una scarica di sassi. In azione le unità del soccorso alpino
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato