Contenuto sponsorizzato

Sfregiata con un coltello dal marito. Fermato un uomo con l'accusa di tentato omicidio

E' successo ieri sera nella zona di Madonna Bianca. L'uomo è stato rintracciato questa mattina 

Pubblicato il - 05 febbraio 2018 - 19:41

TRENTO. L'ha prima sfregiata al volto e poi dopo averla colpita con forza è fuggito. Vittima della violenza, avvenuta ieri sera in una casa di Madonna Bianca, è una donna di origine tunisina.

 

L'allarme è scattato poco prima di mezzanotte quando una volante della Polizia è accorsa in aiuto della donna. Secondo il racconto di quest'ultima, l'uomo, un 41enne tunisino, dopo essere entrato in casa avrebbe iniziato a colpirla con un coltello. Dei colpi dai quali la donna avrebbe cercato di difendersi e solo grazie a questo non sono stati fatali.

 

Ad un certo punto il soggetto è però scappato cercando i far perdere le proprie tracce ma gli elementi raccolti dalle forze dell'ordine hanno consentito di avviare le ricerche e di individuare oggi l'uomo che è stato trasferito in carcere. Dovrà ora rispondere di tentato omicidio e gravi lesioni personali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'11 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 maggio - 19:18
Trovati 44 positivi, comunicati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 69 guarigioni. Sono 848 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
11 maggio - 18:31
Bocciata dalla Corte Costituzionale la norma voluta dalla Lega del Trentino e attaccata duramente dall'opposizione. Il Pd: "Noi da sempre contrari, [...]
Cronaca
10 maggio - 17:29
Fino al 30 giugno è possibile presentare la domanda online per ottenere uno dei 25 alloggi a canone moderato nella Circoscrizione di Gardolo. Sul [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato