Contenuto sponsorizzato

Sfregiata con un coltello dal marito. Fermato un uomo con l'accusa di tentato omicidio

E' successo ieri sera nella zona di Madonna Bianca. L'uomo è stato rintracciato questa mattina 

Pubblicato il - 05 February 2018 - 19:41

TRENTO. L'ha prima sfregiata al volto e poi dopo averla colpita con forza è fuggito. Vittima della violenza, avvenuta ieri sera in una casa di Madonna Bianca, è una donna di origine tunisina.

 

L'allarme è scattato poco prima di mezzanotte quando una volante della Polizia è accorsa in aiuto della donna. Secondo il racconto di quest'ultima, l'uomo, un 41enne tunisino, dopo essere entrato in casa avrebbe iniziato a colpirla con un coltello. Dei colpi dai quali la donna avrebbe cercato di difendersi e solo grazie a questo non sono stati fatali.

 

Ad un certo punto il soggetto è però scappato cercando i far perdere le proprie tracce ma gli elementi raccolti dalle forze dell'ordine hanno consentito di avviare le ricerche e di individuare oggi l'uomo che è stato trasferito in carcere. Dovrà ora rispondere di tentato omicidio e gravi lesioni personali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 agosto - 15:18
Sono stati trovati 382 positivi a fronte di 1.886 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 72 i pazienti ricoverati in ospedale, di cui 1 [...]
Ricerca e università
09 agosto - 21:55
Lo studio è stato commissionato dalla Provincia di Bolzano a Eurac Research per raggiungere la neutralità climatica. Il team [...]
Cronaca
10 agosto - 12:44
Non è ancora stato ritrovato il giovane di 17 anni che nel pomeriggio di ieri è scomparso sotto la superficie dell'acqua dopo un tuffo dal [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato