Contenuto sponsorizzato

Sicurezza nelle scuole, la Provincia stanzia 9,5 milioni di euro. Ecco quali strutture saranno coinvolte

Gli interventi riguardano il consolidamento statico e di rispondenza ai criteri antisismici, e delle relative pertinenze oltre alla necessità di disporre di nuovi e maggiori spazi 

Pubblicato il - 10 maggio 2018 - 08:41

TRENTO. Rendere le strutture scolastiche del Trentino più sicure, a questo servono i 9,5 milioni di euro che la Provincia, su indicazione dell'assessore Carlo Daldoss, ha deciso di stanziare per 14 interventi che saranno avviati in diverse aree del Trentino.

 

I lavori riguarderanno diverse scuole elementari e secondarie di primo grado, scuole infanzia e asili nido della provincia.

 

Gli interventi riguardano la messa a norma e messa in sicurezza degli edifici scolastici, anche con riferimento al consolidamento statico e di rispondenza ai criteri antisismici, e delle relative pertinenze; la necessità di disporre di nuovi e maggiori spazi e all’unificazione di servizi di infanzia, istruzione e asili nido all’interno di strutture condivise; e, infine, i lavori di completamento di precedenti interventi già finanziati.

 

 

 
 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 agosto - 16:35
Giovedì 18 agosto, alle 17 a Pieve Tesino, si terrà la Lectio degasperiana. Protagonista Sergio Fabbrini, tra i massimi esperti di relazioni [...]
Cronaca
17 agosto - 16:24
Secondo una prima ricostruzione si tratta di un violento frontale tra un’automobile e una motociclista, ad avere la peggio è stato il centauro [...]
Cronaca
17 agosto - 13:19
L'avviso di allerta è a partire dalle 16 di oggi, mercoledì 17 agosto 2022, alle ore 16 di venerdì 19 agosto 2022 su tutto il territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato