Contenuto sponsorizzato

Trovato un feto tra le griglie di un depuratore

Gli operatori della Eco Center, l'azienda che gestisce la struttura che serve 8 comuni della zona, il 7 giugno si sono trovati davanti a questa scena raccapricciante nel depuratore di Termeno. Indaga il Nas di Trento

Pubblicato il - 12 giugno 2018 - 12:20

TERMENO. E' stato rinvenuto tra le griglie del depuratore. Una scena terribile, una di quelle scoperte che nessuno vorrebbe mai fare. Eppure gli operatori della Eco Center, l'azienda che gestisce la struttura che serve 8 comuni della zona, il 7 giugno si sono trovati davanti a un feto impigliato tra le grate della struttura di depurazione di Termeno. 

 

Subito sono stati allertati i carabinieri che hanno attivato le indagini. A darne notizia il quotidiano Alto Adige e l'informazione è stata confermata dalle forze dell'ordine. Le indagini ora spettano al Nas di Trento che sta cercando di risalire alla madre e di capire cosa possa essere successo. 

 

Il feto, di circa sei mesi, secondo gli inquirenti sarebbe stato espulso spontaneamente quindi non dovrebbe configurarsi un reato. I carabinieri stanno girando cliniche private, ospedali, studi ginecologici per cercare di risalire alla madre e le indagini sono aperte in tutta la regione. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato