Contenuto sponsorizzato

Trovato un maiale tailandese, da mesi vive con Roberto che però cerca il proprietario. "Altrimenti in primavera dovrà essere trasferito"

L'annuncio messo dal suo ospite su Facebook: ''Rufus stava al Casteller ma stava ingrassando. Ora sta bene e passerà l'inverno al caldo, ma chi lo ha perso si faccia avanti''

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 10 dicembre 2018 - 13:32

TRENTO "A Povo è stato trovato questo maiale tailandese, se qualcuno lo cerca o sa chi può essere il proprietario si faccia vivo, attualmente è in stallo a casa mia". Un post su Facebook, corredato di foto che mostrano un maialino in un cortile: questo il singolare annuncio comparso sul social network, sulla pagina "Sei di Povo se...".

 

L'animale in questione si chiama Rufus. L'autore del post, Roberto Ober, racconta la sua storia: "Io lo ospito solamente. Il maialino, che nonostante il nome attribuitogli credo sia una femmina, è stato trovato a Povo lo scorso anno il 22 aprile e prelevato dai forestali. Mi è stato chiesto di tenerlo con me perché prima, al Casteller, aveva poco spazio, non poteva muoversi abbastanza e stava ingrassando. Ora in giardino ha uno spazio tutto suo e può andare anche nel prato vicino. Può correre ed è dimagrito un po', peserà un'ottantina di chili. Ho tre nipoti e si divertono da matti a giocare con lui".

 

Rufus rimarrà ospite del signor Roberto fino ad aprile, a meno che non si trovi il suo proprietario. "Ho voluto provare a scrivere il post su Facebook - spiega Ober - perché finora non si è fatto avanti nessuno, adesso vediamo se si troverà il padrone. Temo purtroppo però che Rufus sia stato abbandonato, non ha né microchip, né collare". Se nemmeno questo tentativo avrà successo tra quattro mesi i forestali porteranno il maialino da un'altra persona che ha già dato disponibilità ad ospitarlo. Io non potrei tenerlo perché viaggio spesso e non posso chiedere a chi mi tiene i cani di star dietro anche a un maiale. Come tutti gli animali, un po' di lavoro lo dà: bisogna dargli da mangiare, stargli dietro. Io sono abituato perché ho due cani e i pesci dello stagno", fa sapere ancora Ober.

 

Intanto Rufus passerà l'inverno tra gli agi: "Gli ho costruito una casetta e un recinto d'assi. Non ha freddo perché dorme comodo nel fieno. Quando lo chiamo con in mano una mela, poi, corre subito da me".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 11:11

Kompatscher punta a far tornare i turisti tedeschi già dal 15 giugno: “Noi vorremmo offrire a tutti i turisti che vengono qui gratuitamente il test sierologico. L’Austria non decide chi entra ed esce dall’Italia, il transito del turista tedesco per raggiungere l’Italia non è nelle competenze di Vienna”

26 maggio - 11:24

L'Operazione Trojan si è conclusa nella mattinata di martedì 26 maggio con l'arresto di 7 persone, di cui 4 domiciliate in Romania. La banda, autrice di tre colpi accertati tra Val di Sole e provincia di Varese, trasportava la refurtiva nel Paese dell'Est Europa, da dove rivendeva i prodotti rubati attraverso annunci di privati su internet. Il riconoscimento di una bici sottratta ad un negozio di Vermiglio ha permesso di sgominarla

26 maggio - 06:01

Dopo la decisa presa di posizione di Cgil, Cisl e Uil ma anche quella dell'Upt, duri i consiglieri provinciali dopo che l'assessora Stefania Segnana è intervenuta per scaricare (ancora una volta) le responsabilità sui medici e ha attaccato il presidente Marco Ioppi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato