Contenuto sponsorizzato

Un uomo e una donna feriti in montagna, l'intervento del Soccorso Alpino

Rientrato l'allarme per la ricerca di un bambino che si era perso nei boschi sopra l’abitato di Imèr in località Buscaspina

Pubblicato il - 20 luglio 2018 - 16:19

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Un uomo e una donna sono stati soccorsi quest'oggi dall’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino. 

 

La prima chiamata è sopraggiunta per un uomo triestino di 55 anni che stava percorrendo il sentiero 711 in alta Val Pradidali, nel gruppo delle Pale di San Martino. L’uomo si trovava nella zona del passo delle Lede nei pressi del rifugio Pradidali a una quota di 2600 m quando è scivolato procurandosi un trauma all’arto inferiore. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Orientale ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha recuperato il ferito e lo ha trasportato all’ospedale di Cavalese.

 

Il secondo intervento si è reso necessario per il recupero di una signora che scivolando sul sentiero nei pressi dei laghi di Colbricon si è ferita a un arto superiore. A intervenire il personale di terra dell’Area operativa Trentino Orientale che ha raggiunto la donna prestando le prime cure e accompagnandola a valle. 

 

Allarme rientrato per la ricerca di un bambino che si era perso nei boschi sopra l’abitato di Imèr in località Buscaspina (Valle di Primiero). L’intervento degli uomini del Soccorso Alpino non è stato necessario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato