Contenuto sponsorizzato

Un uomo scompare nel lago di Lavarone, ricerche in atto

Sul posto i sommozzatori di Trento che si sono calati dall'elicottero per cercare la persona scomparsa sotto il pelo dell'acqua poco prima delle 13.30. QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 20 agosto 2018 - 14:19

LAVARONE. E' scomparso nelle acque del lago di Lavarone. Stava nuotando all'altezza della riva nord-est del laghetto alpino quando all'improvviso è scomparso finendo sotto il pelo dell'acqua senza più riemergere. I fatti si sono svolti intorno all'ora di pranzo, poco prima delle 13.30 nel lago che si trova sull'omonimo altopiano a quota 1.079 metri di altezza.

 

Un piccolo lago che raggiunge massimo i 17 metri di profondità ma che rimane piuttosto freddo anche nelle ore centrali del giorno. E a causare l'affogamento potrebbe essere stato proprio un malore. Immediatamente i bagnanti hanno dato l'allarme e sono stati chiamati i soccorsi.

 

Sul posto si sono portati in elicottero i sommozzatori che sono stati calati dall'alto in acqua e si sono immersi intorno alle 13.40 per cominciare a scandagliarlo. In spiaggia, dal lido Bertoldi le persone hanno seguito con apprensione gli eventi. Sul posto anche i vigili del fuoco di Lavarone che hanno fatto servizio tecnico all'elicottero atterrato sul prato subito dietro le cabine del lido e un'ambulanza con personale sanitario pronto ad ogni evenienza.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 13:15

Buona performance delle Stelle alpine con Roberto Stanchina anche a Ravina/Romagnano, mentre Maule e Brugnara si dividono Povo. E' Paolo Piccoli a vincere nella circoscrizione S. Giuseppe/S. Chiara 

23 settembre - 10:50

Dove è passato Salvini la Lega ha perso (o al massimo è andata al ballottaggio) e anche chi ha cercato di portare il Patt verso quella sponda, come il presidente Panizza, è stato bocciato anche a casa propria. Gli errori del segretario Bisesti sono stati evidenti in tutti i campi ma Fugatti c'ha messo del suo con l'incredibile (ed effettivamente non credibile) annuncio del concerto di Vasco per il prossimo anno

23 settembre - 10:42

Alessandro Santuari è stato eletto con il 66,54% dei voti. Lega nord è la prima forza politica 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato