Contenuto sponsorizzato

Una discarica in via Mantova tra escrementi, bottiglie, tappi di siringhe e pezzi di rami

Il palazzo delle Poste, tra gli edifici storici della città, e gli adiacenti spazi che si affacciano su via Mantova, nella zona posteriore all'immobile, hanno sicuramente visto giorni migliori. Il Comune: "Interverremo quanto prima"

Di Andrea Solimano - Itt Marconi - 19 gennaio 2018 - 21:41

TRENTO. Escrementi di cani, bottiglie rotte e tappi di siringhe. Tutto a pochi metri dal Duomo di Trento. Questa la desolante fotografia degli spazi in via Mantova, tra le vie più centrali del capoluogo. 

Il palazzo delle Poste, tra gli edifici storici della città, e gli adiacenti spazi che si affacciano su via Mantova, nella zona posteriore all'immobile, hanno sicuramente visto giorni migliori: un campo minato composto dagli escrementi dei cani.

Impossibile non restare colpi dagli odori e dalla discarica a cielo aperto. Agli escrementi si aggiungono, infatti, bottiglie rotte e tappi di siringhe, ma anche dai pezzi di albero, dopo che oltre un mese fa, un ramo si era staccato per centrare una vettura parcheggiata (Qui articolo).

"E' nostra intenzione - commenta Paolo Biasioli, vice sindaco di Trento - verificare e controllare la situazione di questi spazi. Se la proprietà è del Comune di Trento interverremo quanto prima e prenderemo i provvedimenti del caso, mentre se il proprietario è privato chiederemo un intervento o procederemo con l'eventuale addebito della pulizia".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 dicembre - 12:24

I forestali hanno riferito di segnalazioni di lupo pervenute anche questo autunno principalmente dalla porzione orientale dei territorio provinciale. Si sono registrati anche alcuni danni, per lo più su bestiame non protetto con recinzioni elettrificate

08 dicembre - 11:22

E' successo la scorsa mattina nel bresciano. L'autista è stato poi aiutato nella retromarcia dai vigili del fuoco e dai carabinieri 

08 dicembre - 13:03

Le fiamme sono divampate poco dopo le 11. Sul posto i Vigili del Fuoco con potenti ventilatori. Le porte sono sbarrate con dei nastri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato