Contenuto sponsorizzato

Urto tra due treni della Trento-Malè. L'incidente è avvenuto in fase di rimessaggio

Nessun danno e nessun ferito, situazione ripristinata nella notte. La collisione è avvenuta nel deposito di Trento Nord quando i treni erano vuoti e venivano preparati e posizionati per il servizio del giorno seguente

Pubblicato il - 17 aprile 2018 - 09:38

TRENTO. Tecnicamente si tratta di un urto tra convogli in fase di manovra. L'incidente è avvenuto ieri sera verso le 22, nel deposito della Trento-Malé a Trento Nord. Nessun ferito, solo un lieve impatto che ha sollevato alcuni vagoni di qualche centimetro dalla sede dei binari.

 

La collisione è avvenuta in fase di rimessaggio, quando i treni erano vuoti e venivano preparati e posizionati per il servizio del giorno seguente. Per Roberto Andreatta del Servizio trasporti pubblici della Provincia di Trento, "si tratta di un errore di instradamento su un binario sbagliato".

 

"Niente di grave - spiega - nemmeno per quanto riguarda i danni. A mezzanotte il treno era già stato posizionato correttamente sui binari, pronto per il servizio della mattina. In fase di manovra la gestione degli scambi è manuale e la velocità non supera gli 8 km/h". 

 

"Non si faccia confusione con la percorrenza ordinaria - sottolinea il dirigente del Servizio trasporti - perché in quel caso la gestione degli scambi è automatica, con un sistema di sicurezza che interviene con l'arresto automatico del treno in caso di errore".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 febbraio - 20:40
Il sindaco di Ville di Fiemme e presidente del Consorzio dei Comuni, Paride Gianmoena: "Le fusioni vanno incentivate ma devono essere [...]
Cronaca
22 febbraio - 18:25
L'annuncio dell'associazione categoria: “Si consente una maggiore flessibilità e semplificazione burocratica per i gestori di pubblici esercizi [...]
Politica
22 febbraio - 19:46
Numeri e cifre sono stati forniti dal presidente della Provincia nell'incontro con la Comunità di valle, i sindaci e gli amministratori dell'area [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato