Contenuto sponsorizzato

Vandali e imbrattatori alla chiesa di San Pietro, arrivano sei telecamere

Nelle prossime due settimane (meteo permettendo) ne saranno installate 4 al centro civico di Povo, una a villa de Mersi, 4 a Oltrecastello e 2 a San Rocco. Le installazioni riprenderanno poi in primavera con circa ulteriori 90 telecamere in diverse zone, tra città e sobborghi

Pubblicato il - 19 settembre 2018 - 15:55

TRENTO. Stop ai vandali e agli imbrattatori seriale. L'area intorno alla chiesa di San Pietro da domani sarà video-sorvegliata.

 

Ad annunciarlo è l'Amministrazione comunale informando che sono al lavoro i tecnici per l'installazione di sei telecamere fisse e ad alta risoluzione nelle vie circostanti l'edificio sacro, che nei mesi scorsi è stato uno dei bersagli preferiti da vandali e imbrattatori seriali.

 

Due telecamere sono state già posizionate alcuni giorni fa in vicolo della Contrada tedesca (lato nord), altre quattro saranno montate tra oggi e domani nella zona tra vicolo San Pietro e piazzetta Anfiteatro. Tutte saranno collegate al sistema di videosorveglianza comunale e potranno fornire immagini in diretta o registrate utili alle forze dell'ordine per garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela del patrimonio pubblico.

 

Attualmente nel territorio comunale sono in funzione 550 telecamere. Nelle prossime due settimane (meteo permettendo) ne saranno installate 4 al centro civico di Povo, una a villa de Mersi, 4 a Oltrecastello e 2 a San Rocco. Le installazioni riprenderanno poi in primavera con circa ulteriori 90 telecamere in diverse zone, tra città e sobborghi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 05:01

Vittoria De Felice era candidata in circoscrizione a Piedicastello ma in queste settimane è finita su giornali nazionali e locali esclusivamente per il suo corpo. Sono stati usati gli aggettivi più classici delle commediacce anni '80 e così è stata definita ''bombastica'', ''sexy candidata'', ''appariscente'', ''mozzafiato''. Lei ha atteso la fine del voto ed ecco cosa ha detto

25 settembre - 08:21

E' successo al Degasperi di Borgo Valsugana, l'azienda sanitaria ha comunicato l'esito positivo del test nelle scorse ore alla scuola e sono stati informati i genitori 

24 settembre - 18:26

Sabato 26 settembre il ritrovo è alle 16 in 27 punti del Trentino Alto Adige che corrispondono ad altrettanti ponti: dal ponte sulla Fersina di Trento a quello sul Rio di Tierno a Mori, dal ponte sul torrente Cismon a Fiera di Primiero a quello sul Talvera a Bolzano. Le iniziative della settimana dell'accoglienza proseguiranno fino al 4 ottobre 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato