Contenuto sponsorizzato

A fuoco una casa, a rischio altre abitazioni limitrofe. Grande dispiegamento di pompieri

L'allarme è scattato a Cloz, quando il tetto di una casa è stato avvolto dalle fiamme. Sono ingenti i danni, la copertura e parte dell'abitazione sono finite distrutte. Sul posto i corpi di Cloz, Brez e Cles

Pubblicato il - 03 agosto 2019 - 17:35

CLOZ. Un vasto incendio è scoppiato nel pomeriggio di oggi, sabato 3 agosto, in Val di Non.

 

L'allarme è scattato a Cloz, quando il tetto di una casa è stato avvolto dalle fiamme. Sono ingenti i danni, la copertura e parte dell'abitazione sono finite distrutte.

 

L'edificio non è isolato e il fuoco si sarebbe propagato alle costruzioni vicine, il fronte avrebbe poi interessato altre quattro abitazioni.

 

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco di Cloz, quindi sul posto si sono portati anche i corpi di Cles e Brez

 

I pompieri sono in azione per fronteggiare le fiamme e fermare l'avanzata del fuoco. 

 

In questo momento non risultano feriti o intossicati, mentre le operazioni di spegnimento sono ancora in corso tra bonifica e monitoraggio di eventuali focolai.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 14:42
Temperature anomale e la conseguente assenza di neve sono le principali cause. Basta osservare le temperature di ieri con alcune zone del Trentino [...]
Cronaca
05 febbraio - 14:01
La vittima, dicono le forze dell'ordine, è un uomo dell'86 residente a Lana: l'altro sciatore coinvolto è stato trasportato in ospedale a Merano [...]
Cronaca
05 febbraio - 11:51
Nelle ultime ore, spiegano i vigili del fuoco altoatesini, grazie all'intervento sul posto di due elicotteri l'incendio è stato in gran parte [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato