Contenuto sponsorizzato

Furioso incendio a Cloz, tre unità abitative e sei appartamenti distrutti dalla fiamme. Grande lavoro per oltre 70 pompieri

Un vastissimo incendio scoppiato intorno alle 16 di oggi, sabato 3 agosto, quando il fumo ha iniziato a levarsi dal tetto di una casa, quindi le fiamme si sono alzate in cielo rapidamente, alte anche di 30 metri, e l'allarme è scattato immediatamente

Di Luca Andreazza - 03 August 2019 - 20:51

CLOZ. Un furioso incendio ha letteralmente devastato tre unità abitative e sei appartamenti a Cloz in val di Non.

Un vastissimo incendio scoppiato intorno alle 16 di oggi, sabato 3 agosto, quando un denso fumo ha iniziato a levarsi dal tetto di una casa, quindi le fiamme si sono alzate in cielo rapidamente, alte anche di 30 metri, e l'allarme è scattato immediatamente.

Tantissime le unità in campo tra una settantina di pompieri e diversi mezzi, compresa la piattaforma aerea, per fronteggiare l'incendio.

Ingenti i danni agli appartamenti, mentre sono stati limitati i danneggiamenti agli edifici limitrofi. Le unità abitative non erano isolate e le abitazioni del centro storico sono contigue.

Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Cloz, ma anche dei corpi di Brez, Castelfondo, Cles, Fondo, Livo, Revò e Romallo, oltre ai permanenti di Trento.

Dopo aver messo in sicurezza l'area e evacuato quattro persone, i vigili del fuoco hanno avviato le operazioni di spegnimento e cercare di fermare il fronte delle fiamme.

Un'operazione lunga e delicata. Dopo aver spento il fuoco, i pompieri hanno bonificato l'area dal materiale incendiato e verificato la presenza di eventuali focolai.

Le cause dell'incendio sono ancora da chiarire completamente, sono in corso i rilievi di pompieri, tecnici e forze dell'ordine.

Sono ingenti i danni agli edifici, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 14:42
Temperature anomale e la conseguente assenza di neve sono le principali cause. Basta osservare le temperature di ieri con alcune zone del Trentino [...]
Cronaca
05 febbraio - 13:21
Quando l'anziana è stata trasferita in Rsa la badante ha chiesto  il riconoscimento di una mole di ore che non le erano state ancora [...]
Cronaca
05 febbraio - 11:12
La donna si è ammalata di una patologia degenerativa quando Maddalena aveva solo tre anni. Sin da piccola, con amore e maturità, ha aiutato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato