Contenuto sponsorizzato

Abbandona uno scatolone pieno di bottiglie di plastica vuote in un distributore di benzina. Ora deve pagare 600 euro

L'uomo è stato individuato grazie alle telecamere da parte del nucleo ambiente della polizia locale di Trento 

Pubblicato il - 22 novembre 2019 - 11:29

TRENTO. Aveva riempito uno scatolone di bottiglie vuote di liquido antigelo e invece di gettarle negli appositi spazi ha deciso di abbandonarle in un distributore di benzina.  A finire nei guai un uomo multato dalla polizia locale di Trento che grazie ai mezzi di videosorveglianza in dotazione al personale del nucleo operativo ambiente è riuscita a beccare il furbetto. 

 

L'uomo all'interno dello scatolone aveva inserito anche altri rifiuti vari e si era fermato in un distributore di carburanti in tangenziale, verso le ore 18 del 9 novembre 2019, alla presenza di più persone.  La sanzione applicata è quella prevista e punita dalla Legge 152/2006, articolo 192 comma 1 del Testo Unico in materia di ambiente, che vieta l'abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e nel suolo, sanzionato con il pagamento di una somma di euro 600.

 

Al responsabile dell’abbandono è stato intimato di procedere alla rimozione, all'avvio a recupero o allo smaltimento dei rifiuti depositati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

09 dicembre - 13:08

L'Ente Nazionale Protezione Animali chiede ai primi cittadini delle ordinanze. Già il Consiglio comunale di Rovereto ha scelto di mettere dine ai fuochi d'artificio

09 dicembre - 05:01

C'è anche nel masterplan di sviluppo del Bondone ''Necessario tenere in considerazione gli importanti cambiamenti climatici in atto e valutare quindi con attenzione la necessità di anticipare un cambio di prospettiva dell’offerta turistica", ma la discussione politica non sembra ancora cominciata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato