Contenuto sponsorizzato

Alla vista dei poliziotti mostrano segni di nervosismo: perquisiti, spuntano 17 grammi di stupefacenti

È il risultato dei controlli svolti dalla polizia ferroviaria all’interno della stazione di Bolzano, a finire nei guai tre giovani. Per uno di loro è scattata la denuncia a piedi libero, mentre un altro se l'è cavata con una sanzione amministrativa

Pubblicato il - 20 agosto 2019 - 17:31

BOLZANO. Durante lo svolgimento dell’operazione “Strade sicure”, servizio svolto in collaborazione con personale dell’Esercito Italiano, gli agenti della polizia ferroviaria di Bolzano hanno notato tre giovani intenti a dialogare tra loro con fare sospetto.

 

Alla vista delle forze dell’ordine i tre hanno manifestato da subito un certo nervosismo che ha convinto i poliziotti ad intervenire.

 

Durante le operazioni di identificazione uno dei ragazzi, approfittando del fatto che gli agenti erano impegnati nella verifica della regolarità dei documenti degli altri due, si è avvicinato al parapetto della scalinata che porta al piano inferiore del sottopassaggio e con gesto furtivo ha lasciato cadere un oggetto di piccole dimensioni.

 

Azione che però non è passata inosservata agli uomini della Polfer, che hanno recuperato immediatamente un involucro contenente della sostanza stupefacente.

 

I tre sono stati quindi portati degli uffici della polizia ferroviaria per ulteriori accertamenti. Addosso a uno di loro è stato rinvenuto un ulteriore involucro, contente altri 16,43 grammi di sostanza stupefacente.

 

Infine nelle tasche di uno degli altri due ragazzi è stato ritrovato un terzo involucro anch’esso contenente 1,24 grammi di sostanza.

 

Al termine degli accertamenti, il giovane che trasportava il maggior quantitativo di droga è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente mentre il secondo è stato segnalato all’Autorità Amministrativa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato