Contenuto sponsorizzato

Alpini trentini all'Adunata di Milano, i ''gemelli barba'' ancora una volta protagonisti: finiscono anche sulla Gazzetta dello Sport

Ieri in prima fila per l'alzabandiera in piazza Duomo fatta alla presenza delle massime autorità. Secondo le prime stime sono circa 5 mila le penne nere che dal Trentino arriveranno nel capoluogo lombardo per la 92a Adunata Nazionale degli Alpini

Pubblicato il - 11 maggio 2019 - 08:50

MILANO. Saranno oltre 5 mila, secondo le prime stime, gli alpini che dalla nostra provincia si sposteranno a Milano per prendere parte all'Adunata degli Alpini 2019. Una adunata che, come sempre, ha visto già nei giorni scorsi il capoluogo lombardo riempirsi di penne nere provenienti da tutta Italia.

 

Dal Trentino a guidare gli alpini ci sarà il presidente Maurizio Pinamonti. Quelle di oggi e domani saranno le giornate più importanti.

Oggi ci saranno i momenti più istituzionali come il saluto del sindaco Sala del il presidente nazionale dell'Ana. Domani invece a partire dalle 8 è previsto l'ammassamento.

 

Anche nell'Adunata di quest'anno, protagonisti ancora una volta sono i “gemelli barba”, Guido e Franco, dal Trenino  in prima fila ieri per l'alzabandiera in piazza Duomo fatta alla presenza delle massime autorità che ha dato il via ufficialmente alla 92a Adunata Nazionale degli Alpini, dedicata al Centenario di fondazione dell’Associazione Nazionale Alpini, che nasceva proprio a Milano nel 1919.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 20:20

Sono 476 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 50 in alta intensità. Sono stati trovati 93 positivi a fronte dell'analisi di 1.484 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,3%

23 novembre - 19:10

Ecco come cambiano le regole di comportamento se in casa qualcuno avverte dei sintomi legati al coronavirus. La “regola dei 21 giorni” di isolamento e le altre istruzioni, l’Apss: “Le persone asintomatiche dei servizi essenziali continueranno a lavorare con la mascherina, poi in quinta giornata faranno un tampone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato