Contenuto sponsorizzato

Alto Adige, una valanga invade l'A22. La protezione civile: ''Non utilizzare l'autostrada in direzione nord tra Bolzano Sud ed il Brennero''

Non ci sono feriti. Il traffico è bloccato e si sono formate colonne anche di 12 chilometri. La Protezione civile chiede di lasciare libera una corsia di soccorso per le forze d’intervento

Pubblicato il - 02 febbraio 2019 - 12:27

BOLZANO. Oltre alla neve caduta in autostrada e che ha causato non pochi problemi ai mezzi pesanti, questa mattina a rendere la situazione difficile in A22 è stata anche una valanga che ha investito l'autostrada nei pressi del confine di stato. Dalle prime informazioni non ci sono stati feriti.

 

La situazione dell'A22 è comunque molto critica. Da parte della protezione civile è arrivato un messaggio: “Chiediamo alla popolazione di non utilizzare l’Autostrada del Brennero in direzione nord tra Bolzano Sud ed il Brennero. Gli utenti sull’autostrada sono pregati di lasciare libera una corsia di soccorso per le forze d’intervento. Gli ospiti che sono diretti verso nord sono pregati di rinviare la loro partenza almeno fino alle ore 14 e di informarsi sullo stato attuale della viabilità presso la Centrale Viabilità al numero telefonico 0471 200 198. La prossima comunicazione avverrà verso le ore 14”.

 

Sono state registrate altre due valanghe in mattinata in Alto Adige. Una in Val Sarentino, dove la statale è stata chiusa tra Riobianco e Pennes, e l'altra in Valdurna, dov'è stata chiusa la provinciale. Anche in questo caso non risultano al momento mezzi o persone coinvolti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 dicembre - 11:18

Calano i ricoveri nei normali reparti dell'ospedale e in terapia intensiva. Il rapporto contagi/tamponi si attesta intorno al 10%. Sono stati trovati 90 positivi con il test antigenico

04 dicembre - 11:39

L’autista del camion-cisterna è stato denunciato per contrabbando a bordo aveva un carico da 26mila tonnellate di olio lubrificante che stava per entrare in Italia illegalmente, per un’evasione imposta specifica di 20mila euro

04 dicembre - 08:50

In questi mesi di emergenza sono già state diverse le situazioni che presentano similitudini nel modo di agire della Giunta provinciale. Si guarda il momento senza un'idea di pianificazione futura di quanto fare oggi per ripartire di slancio domani

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato