Contenuto sponsorizzato

Altri incidenti sui tracciati di downhill, due biker finiscono in ospedale

Il soccorso alpino è entrata in azione intorno a mezzogiorno e successivamente poco dopo le 16 tra i tracciati Peter Pan e Hustle & Flow

Pubblicato il - 13 July 2019 - 17:52

ANDALO. Incidenti in serie al bike park della Paganella, doppio intervento sull'altipiano per soccorrere due biker finiti violentemente a terra nel corso di una discesa in downhill.

 

Il soccorso alpino è entrata in azione intorno a mezzogiorno e successivamente poco dopo le 16 tra i tracciati Peter PanHustle & Flow. 

 

I biker stavano scendendo lungo i tracciati, quando qualcosa è andato storto e sono finiti rovinosamente dopo aver perso il controllo dei rispettivi mezzi.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e soccorso alpino dell'area operativa Trento centrale

 

Le aree sono state messe in sicurezza, mentre il personale sanitario si è preso cura dei feriti.

 

I due sportivi sono stati stabilizzati e immobilizzati per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

 

Sono gli ennesimi incidenti lungo i tracciati trentini dopo quelli sull'Alpe Tognola a San Martino di Castrozza (Qui articolo), oltre a quelli sempre in Paganella, le piste Willy Wonka (Qui articolo - Qui articolo) e Hustle & Flow (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 December - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

04 December - 20:57

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Complessivamente 512 positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,7%

04 December - 19:39

Spostamenti fra Regioni, supermercati, sport invernali dopo il Dpcm Fugatti firma una nuova ordinanza: “Gli operatori addetti agli impianti, in alternativa alla mascherina chirurgica, potranno utilizzare anche mascherine di stoffa a protezione delle vie respiratorie”. Agli over 70 si raccomanda di evitare i contatti con persone di età inferiore ai 30 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato