Contenuto sponsorizzato

Sbaglia il salto e finisce sulle rocce. Altri due biker soccorsi sulle piste della Paganella

Per tutti e tre gli sportivi è intervenuto il soccorso alpino ed è stato necessario l'elicottero per trasportarli in ospedale

Pubblicato il - 06 luglio 2019 - 17:34

ANDALO. Ancora tre biker soccorsi sulle piste della Dolomiti Paganella Bike Arena e ancora una volta sono stati gli operatori del soccorso alpino area operativa Trentino centrale a recuperare gli sfortunati sportivi. Il 21 giugno si erano verificati tre incidenti in serie sulla pista Willy Wonka (QUI ARTICOLO) e oggi sullo stesso tracciato è caduto un altro biker che, verso le 11 di mattina, ha perso il controllo della bici finendo per infortunarsi a una gamba. Sul posto si sono portati la guardia attiva del Soccorso Alpino e l’elicottero. Il paziente è stato elitrasportato all’ospedale di Cles.

 

Il secondo intervento è avvenuto verso le 13.40 sulla Giada Line, un percorso di enduro. Un biker bergamasco ha perso il controllo della sua mountain bike e, cadendo, si è procurato una ferita nella zona addominale. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento della guardia attiva e dell’elicottero. In questo caso il paziente è stato elitrasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Infine, alle 15.45 un incidente sulla pista Hustle and Flow ha visto protagonista un biker altoatesino che, dopo un salto, è uscito dalla pista impattando sulle rocce. Il biker è stato raggiunto dalla guardia attiva del Soccorso Alpino e dall’equipe medica dell’elicottero, è stato imbarellato ed elitrasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento con politraumi. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato