Contenuto sponsorizzato

Ancora un incendio nei boschi della Valsugana. Trovati degli inneschi, si cerca il piromane

Ieri i vigili del fuoco di Levico sono intervenuti per spegnere le fiamme che stavano avvolgendo alcuni alberi nella zona Prati di Monte. E' il terzo incendio in circa 20 giorni, proseguono le indagini della Forestale 

Pubblicato il - 21 agosto 2019 - 10:22

VETRIOLO. Ancora un incendio nei boschi nella Valsugana, nella zona di Vetriolo dove ieri i vigili del fuoco di Levico sono intervenuti nella zona di Prati di Monte dove le fiamme stavano divorando alcuni alberi.

 

L'allarme è scattato attorno alle 15 e a fuoco stavano andando alcuni alberi schiantati a terra e altra ramaglia presente sul posto. A poca distanza stavano lavorando dei boscaioli e proprio da loro è partito l'allarme. 

Fortunatamente il rapido intervento dei vigili del fuoco ha permesso di mettere sotto controllo le fiamme e di spegnere in pochissimo tempo l'incendio. 

 

Quello di ieri, però, non è il primo incendio che si verifica nell'arco di circa tre settimane. I vigili del fuoco sono infatti intervenuti già in altri due incendi. Sempre nei giorni scorsi le indagini fatte dalla forestale avevamo portato alla denuncia di un uomo.

 

Anche per l'ennesimo incendio che si è verificato ieri, secondo i primi rilievi che sono stati fatti, la matrice dolosa sembra essere confermata con il ritrovamento di quelli che sembrano essere degli inneschi artigianali. Le indagini sono in corso da parte della Forestale e l'attività di pattugliamento della zona da parte delle forze dell'ordine sarà rafforzata.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 19:25

Siamo riusciti ad assistere alla commissione dopo l'esito di una votazione grazie all'ok di 5 consiglieri contro 2. All'interno si è parlato di Santa Chiara, di Lucio Gardin e della candidatura a sindaco di Trento di Divina. Si è parlato dei tagli delle risorse (-15%) e di feste vigiliane. Ecco cosa è successo

29 gennaio - 20:19

Francesca Businarolo esulta dopo che il governatore Zaia avrebbe chiesto di far ritirare la proposta di taglio del parco naturale addirittura del 18% della sua estensione. Una vittoria dei cittadini e delle 10.000 persone che hanno aderito alla camminata per fermare questa operazione

29 gennaio - 16:12

La decisione è arrivata ieri sera in consiglio comunale durante la discussione di una mozione presentata dal consigliere di Altra Trento a Sinistra Jacopo Zannini. Dall'ottobre del 2018 i richiedenti protezione internazionale, infatti, non possono più iscriversi all'anagrafe. Si attende anche la sentenza della Corte costituzionale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato