Contenuto sponsorizzato

Ancora un incendio nei boschi della Valsugana. Trovati degli inneschi, si cerca il piromane

Ieri i vigili del fuoco di Levico sono intervenuti per spegnere le fiamme che stavano avvolgendo alcuni alberi nella zona Prati di Monte. E' il terzo incendio in circa 20 giorni, proseguono le indagini della Forestale 

Pubblicato il - 21 agosto 2019 - 10:22

VETRIOLO. Ancora un incendio nei boschi nella Valsugana, nella zona di Vetriolo dove ieri i vigili del fuoco di Levico sono intervenuti nella zona di Prati di Monte dove le fiamme stavano divorando alcuni alberi.

 

L'allarme è scattato attorno alle 15 e a fuoco stavano andando alcuni alberi schiantati a terra e altra ramaglia presente sul posto. A poca distanza stavano lavorando dei boscaioli e proprio da loro è partito l'allarme. 

Fortunatamente il rapido intervento dei vigili del fuoco ha permesso di mettere sotto controllo le fiamme e di spegnere in pochissimo tempo l'incendio. 

 

Quello di ieri, però, non è il primo incendio che si verifica nell'arco di circa tre settimane. I vigili del fuoco sono infatti intervenuti già in altri due incendi. Sempre nei giorni scorsi le indagini fatte dalla forestale avevamo portato alla denuncia di un uomo.

 

Anche per l'ennesimo incendio che si è verificato ieri, secondo i primi rilievi che sono stati fatti, la matrice dolosa sembra essere confermata con il ritrovamento di quelli che sembrano essere degli inneschi artigianali. Le indagini sono in corso da parte della Forestale e l'attività di pattugliamento della zona da parte delle forze dell'ordine sarà rafforzata.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato