Contenuto sponsorizzato

Arriva la superluna, la terza del 2019: in concomitanza con l'arrivo della primavera

Il fenomeno si verifica quando nella sua orbita la luna è nel punto di minore distanza con la Terra. Sarà piena alle 2.43 di giovedì mattina, alle 22.58 di mercoledì l'equinozio

Pubblicato il - 20 marzo 2019 - 18:04

TRENTO. Gli esperti la chiamano "perigeo-syzygy", tutti gli altri "superluna" (con il nome introdotto nel 1979 dall'astrologo Richard Nolle) . Un fenomeno che si potrà ammirare anche questa sera, nella notte tra mercoledì e giovedì.

 

La superluna si verifica quando la luna piena è al perigeo, cioè nella sua orbita nel punto di minore distanza con la Terra. Un'occasione in cui (secondo la Nasa) la luna appare del 14% più grande e del 30% più luminosa rispetto alla microluna (quando invece la luna piena è all'apogeo).

 

Un evento, quello della superluna piena, che nel 2019 si è già verificato due volte, il 21 gennaio e il 19 febbraio (qui e qui gli articoli). Questa notte, tra il 20 e il 21 marzo, sarà visibile a poche ore dall'arrivo della primavera. L'equinozio di primavera cade infatti oggi, mercoledì, alle 22.58. Alle 2.43 di giovedì mattina la luna raggiungerà la sua fase piena.

 

Una coincidenza, quella della superluna in concomitanza con la primavera, che non avveniva dal 2000. Perché si verifichi nuovamente bisognerà attendere il 2030. Per chi non potrà seguirla alzando gli occhi al cielo il riferimento è alla diretta proposta da diversi siti online.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 15:33

Nelle ultime ore le Regioni del Nord hanno avanzato un'altra proposta per cercare di far partire la stagione. L'Alto Adige sembra ora sfilarsi per preparare l'avvio dopo l'Epifania. La decisione italiana agita inoltre il settore della neve a livello europeo

30 novembre - 12:57

Il presidente del Mart Vittorio Sgarbi presenterà in conferenza stampa alla Camera un nuovo strumento tecnologico capace di fermare il virus sfruttando le particelle d'argento. "Membrana culture" è una pellicola che si può applicare alle superfici e che non necessita di interventi umani per essere sanificata. "Al museo di Rovereto la prima sperimentazione in Italia. Così i visitatori possono visitare in sicurezza"

29 novembre - 19:28

Museo di scienze naturali dell'Alto Adige, Eurac e Unitn insieme per studiare i grandi carnivori, anche in relazione con le attività outdoor. L’esperta: “Gli animali sanno bene dove e quando passano le persone, limitando di conseguenza gli spostamenti nelle ore intensamente frequentate da escursionisti e corridori”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato