Contenuto sponsorizzato

Autobus ''17'', un ragazzo fermato con lo spray urticante. Ha spinto i controllori contro una recinzione e aggredito gli agenti

L'uomo, in attesa di rinnovo di permesso di soggiorno, è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato il - 21 August 2019 - 18:59

TRENTO. Ha iniziato a dare pugni contro la corrozzeria, a gridare spaventando tutte le persone che si trovavano accanto e malmenando poi anche i controllori. E' stato un pomeriggio di paura quello vissuto sulla linea 17 e che ha visto protagonista un ragazzo di origine nigeriana visibilmente ubriaco.

 

La vicenda (Qui l'articolo) è iniziata attorno alle 13.30 quando una pattuglia della polizia locale in servizio nella zona sud di Trento è stata chiamata ad intervenire in via Bolzano dove era segnalata una persona che creava problemi su un autobus.

 

Giunti alla fermata, gli agenti si sono trovati davanti tre controllori della Trentino Trasporti scendere dal mezzo seguiti da una persona di colore, visibilmente nervosa ed agitata. Quest'ultimo gridando ha iniziato a scagliarsi contro uno dei controllori, afferrandolo con violenza all’altezza della cintura, spingendolo con forza contro una recinzione di metallo che delimita la sede stradale da una proprietà privata.

 

Gli agenti sono intervenuti immediatamente per contenere la violenza dell'uomo venendo a loro volta spinti violentemente per allontanarsi. Solo dopo l'uso dello spray urticante in dotazione e con l'aiuto del personale della Trentino Trasporti sono riusciti a bloccare il soggetto e ad arrestarlo.

 

L'uomo, in attesa di rinnovo di permesso di soggiorno, è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dell’arresto è stato informato anche il Pm di turno che ha disposto di procedere con il rito direttissimo che si svolgerà domani in tribunale a Trento.

 

Nella colluttazione gli agenti della polizia locale e i controllori di Trentino Trasporti hanno riportato escoriazioni e lesioni di contenuta entità.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 giugno - 10:24
Un operaio che stava lavorando in cantiere è stato travolto da un ponteggio per poi cadere in uno scavo profondo una decina di metri. Oltre a [...]
Società
15 giugno - 19:05
Il Comune di Cortina pagherà 70mila euro per riportare il treno a casa, questo l'accordo trovato con Trentino Trasporti. Roberto Andreatta: [...]
Politica
15 giugno - 20:33
Secondo le stime di Cgil, Cisl, Uil e Acli trentine molti bambini figli di genitori stranieri sono rimasti esclusi dall’assegno di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato