Contenuto sponsorizzato

Due donne si contendono un uomo: minacce, stalking e aggressioni. Trentenne a processo

La donna, una trentenne della Val di Fiemme, è riuscita  a fare oltre 1600 chiamate notturne alla rivale. A rendere la situazione più pesante anche il fatto che l'uomo per un periodo frequentava entrambe non riuscendo a decidere

Pubblicato il - 26 February 2019 - 08:47

TRENTO. Non ha accettato di essere lasciata dal proprio ragazzo e avrebbe poi minacciato e pedinato la nuova compagna del suo ex fino ad arrivare anche ad aggredirla. A finire nei guai è una donna trentenne della Val di Fiemme che avrebbe reso la vita un inferno alla propria rivale in amore.

 

I fatti hanno avuto inizio alla metà del 2017 e sono proseguiti fino a metà del 2018. La donna è stata capace di fare continue chiamate notturne arrivando fino ad oltre 1600.

 

La giovane della Val di Fiemme è ora finita sotto processo al Tribunale di Trento per stalking . La vittima, una avvocatessa, ha presentato ben sei denunce nei confronti della donna che è stata colpita anche da due ammonimenti e anche da un periodo di arresti domiciliari. Questo però non è bastato per calmare gli animi e a rendere la situazione più complicata, secondo quanto viene riferito dalle parti, ci sarebbe il fatto che l'uomo conteso dalle due donne per un periodo le avrebbe frequentate entrambe non decidendo e rendendo quindi il clima ancora più pesante.

 

La 30enne della Val di Fiemme oltre alle continue chiamate, alla minacce, ai pedinamenti è arrivata anche a creare degli account su Facebook falsi per mandare messaggi minatori.

 

Adesso sarà il giudice di Trento a dove decidere. L'avvocatessa si è costituita parte civile e chiede anche un risarcimento di 20 mila euro.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 17:49

Oggi il monitoraggio della Cabina di regina dell'Iss, l'Rt nazionale scende per la prima volta da settimane sotto l'1, cioè a 0,91. Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva passa dal 47% al 49%

04 December - 17:47

La protezione civile ha diramato un’allerta rossa su parte di Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche su tutta la Provincia di Bolzano. Peggiora la situazione anche in Trentino, le autorità avvertono: “I fenomeni meteo in corso potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche”

04 December - 17:33

Da ieri la Provincia ha finalmente iniziato a comunicare i dati complessivi per quanto riguarda la diffusione del contagio sul territorio provinciale, numeri che comprendono i test antigenici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato