Contenuto sponsorizzato

Fermata per un controllo, risulta evasa dai domiciliari e in possesso di gioielli rubati. Arrestata una 26enne

E' successo ad Egna. Fermata per un controllo stradale dai carabinieri del luogo, una giovane veniva trovata in possesso di gioielli rubati quella stessa mattina a Merano ed evasa dagli arresti domiciliari a Roma. Arrestata, dovrà rispondere alle accuse di evasione, ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso

Pubblicato il - 11 December 2019 - 16:05

BOLZANO. Fermata dai carabinieri della stazione di Egna, una donna 26enne è stata arrestata per evasione, ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso. A seguito di controlli all'auto con cui viaggiava, infatti, emergeva come la giovane, di origine rom, non solo dovesse trovarsi a Roma agli arresti domiciliari, ma fosse pure in possesso di attrezzi per lo scasso e di un chiaro provente di furto denunciato da una famiglia quella stessa mattina a Merano.

 

In un sacchetto di nylon nascosto nel veicolo, infatti, la donna teneva una catenina d'oro, degli orecchini, un braccialetto, un anello e del denaro in contante per circa 170 euro, tutti oggetti, come detto, al centro di una denuncia avvenuta da poco. Dopo il sequestro dei suddetti beni, il soggetto veniva arrestato con le accuse di evasione, ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso.

 

Nell'auto con cui la donna viaggiava, inoltre, si trovava anche un ragazzo minorenne. Questi, invece, è stato affidato ad una dedicata struttura ricettiva, dopo che il Tribunale per i minorenni di Bolzano ha avuto comunicazione del fatto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 January - 13:14

La decisione è stata presa dal Consiglio di Amministrazione della società. Ci sarà il ricorso agli ammortizzatori sociali per il personale giornalistico

15 January - 16:12

L'Apss ha ricevuto alcune segnalazioni dalla zona di Rovereto. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine

27 August - 18:13

L'aggressore è stato arrestato per il reato di rapina e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato