Contenuto sponsorizzato

Furti e rapine lungo la tratta ferroviaria tra Trento e Verona, 20enne arrestata dalla polizia

La donna è incappata in un controllo al Brennero mentre stava rientrando dall'Austria. Avendo un figlio di pochi mesi è stata posta agli arresti domiciliari

Pubblicato il - 15 October 2020 - 18:10

BRENNERO. Ricercata per furti e rapine è stata fermata al Brennero in arrivo dall'Austria. A finire arrestata è stata una donna di 20 anni.

 

Una pattuglia della polizia del Brennero, durante il normale pattugliamento, nei pressi del confine, ha effettuato il controllo della donna. Le prime verifiche hanno portato le forze dell'ordine a fare ulteriori approfondimenti ed è risultato che la 20enne aveva a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Verona.

 

La donna, infatti, era stata riconosciuta quale autrice di una serie di furti e rapine perpetrati nel 2019, lungo la tratta ferroviaria compresa tra le province di Verona e Trento.

 

Poiché la giovane aveva con sé il figlio di pochi mesi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata posta agli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Società
26 novembre - 20:38
La Fiorentina ha deciso di puntare sul Viola Park e non tornerà in val di Fassa per il ritiro estivo. Il sindaco di Moena, Alberto Kostner: "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato