Contenuto sponsorizzato

Frontale tra due auto, statale chiusa e conducenti portati in ospedale

L'incidente è avvenuto intorno alle 17.40 lungo la strada statale 239 tra Tione e Villa Rendena. Un uomo di 46 anni e una donna di 23 anni trasportati in pronto soccorso

Pubblicato il - 23 aprile 2019 - 18:59

TIONE. Frontale tra due veicoli nelle Giudicarie. L'incidente è avvenuto intorno alle 17.40 lungo la strada statale 239 tra Tione e Villa Rendena

 

Un impatto molto violento, un'auto ha terminato la corsa contro il guardrail mentre l'altro veicolo contro la zona boschiva a lato carreggiata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Tione, il corpo di Villa Rendena e la polizia locale delle Giudicarie per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico si è preso cura dei feriti, un uomo di 46 anni e una donna di 23 anni.

 

I conducenti delle auto sono stati stabilizzati e quindi trasportati all'ospedale di Tione per accertamenti e approfondimenti.

 

Fortunatamente, nonostante il frontale molto forte, i feriti non sembrano in gravi condizioni

 

Disagi alla viabilità, la strada è stata momentaneamente chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi, la rimozione dei mezzi e la pulizia della sede stradale. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 14:56

Se su scala nazionale il Partito democratico è passato dal 18,78% delle nazionali di un anno fa al 22,6% delle europee i voti assoluti sono diminuiti di centomila unità. Ma uno zoccolo duro resiste nonostante l'assenza di Zingaretti in campagna elettorale e la mancanza di una proposta politica nuova. In Trentino la situazione sembra più positiva anche se il 25% preso su scala provinciale non è troppo diverso dal voto delle provinciali

27 maggio - 12:48

Martina Loss: ''Porterò a Roma l'autonomia'', Sutto ringrazia la coalizione. Savoi: ''Ora lavoriamo per prenderci anche i comuni''

27 maggio - 12:12

Il Partito autonomista non ha espresso una sua preferenza per le elezioni suppletive e alla fine sono state 13.000 le schede bianche sui due collegi (un dato spropositato visto che un anno fa erano state 2.400). Giulia Merlo ha perso con Martina Loss per 5.000 voti e 9.000 sono andate ''perse''. Crollo del 10% dell'M5S

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato