Contenuto sponsorizzato

Incastrata dalle telecamere mentre ruba fiori e espleta i propri bisogni vicino alle lapidi, una donna accusata di furto aggravato e vilipendio di tombe

Dopo alcune segnalazioni gli agenti hanno avviato le indagini, mentre l'amministrazione comunale ha installato appositamente alcune telecamere per poter monitorare in modo continuo il cimitero di Tione

Pubblicato il - 24 aprile 2019 - 15:46

TIONE. Rubava fiori e lasciava i propri escrementi lungo i vialetti o vicino alle lapidi al cimitero di Tione. Ora una donna deve rispondere di furto aggravato su cose esposte alla pubblica fede e vilipendio di tombe.

 

Dopo alcune segnalazioni la polizia locale è entrata in azione per risalire all'autore di questi gesti.

 

Gli agenti hanno avviato le indagini, mentre l'amministrazione comunale ha installato appositamente alcune telecamere per poter monitorare in modo continuo il cimitero.

 

La svolta è arrivata nei giorni scorsi, in particolare alla vigilia di Pasqua, quando la polizia ha accertato l'ennesima presenza di escrementi umani.

 

In questo modo gli agenti sono riusciti a circoscrivere e delineare i contorni della situazione. Le telecamere, infatti, hanno ripreso intorno alle 6 del sabato santo, una donna intenta a rubare un vaso di fiori per spostarlo da un'altra parte e poi espletare i propri bisogni vicino ad una lapide. La donna è stata così identificata e fermata per i reati di furto aggravato su cose esposte alla pubblica fede e vilipendio di tombe.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 agosto - 19:02

Domani il telegiornale di Italia 1 si collegherà per celebrare il passaggio numero 400mila sulla ciclovia. Molti i turisti, da tutto il mondo. Il vicesindaco Risatti: "Siamo in controtendenza perché teniamo una qualità alta con prezzi calmierati. Le critiche alla sostenibilità della pista? Solo chiacchiere da fanfaroni"

22 agosto - 19:54

Erano stati additati come il pericolo numero uno per i capi di bestiame trentini ma ci si è presto dimenticati di loro. Inoltre, il rapporto Grandi Carnivori 2019 afferma che finora hanno provocato meno danni rispetto allo scorso anno

22 agosto - 20:24

L'incidente è avvenuto attorno alle 17.30. L'ambulanza è uscita autonomamente di strada finendo poi contro una macchina parcheggiata. Sul posto vigili del fuoco e altri tre mezzi sanitari 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato