Contenuto sponsorizzato

Si ferma con l'auto e inizia a lanciare sacchi di immondizia, fermata una donna: ora rischia fino a 900 euro di multa

Ad individuare la protagonista sono stati gli agenti della Polizia delle Giudicarie grazie anche il sistema di videosorveglianza 

Pubblicato il - 25 febbraio 2020 - 10:55

TIONE. Un lancio triplo di immondizia, è successo nel territorio di Tione. Una donna, infatti, si è resa protagonista di un vero e proprio lancio multiplo di sacchi contenenti rifiuti indifferenziati, pensando, ovviamente, di non essere vista.

A scoprire l'autrice del gesto è stata la Polizia Locale delle Giudicarie.

 

Gli agenti, infatti, dopo aver ricevuto la segnalazione sono riusciti ad individuare, grazie anche all’impianto di videosorveglianza recentemente ampliato dall’amministrazione comunale di Tione, la donna originaria della della Val Rendena.

 

Quest'ultima, dopo essere scesa dall'auto ha iniziato a lanciare i tre sacchi fuori dall'isola. I rifiuti sono stati poi recuperati dagli operai del cantiere comunale.

 

Per la donna è scattata una sanzione amministrativa da 300 a 900 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 gennaio - 17:44
Sono stabili le ospedalizzazioni con una persona in più in terapia intensiva. I guariti superano i nuovi positivi
Cronaca
26 gennaio - 11:59
Durante le fasi d'arresto, non sono mancati i momenti di tensione, il giovane infatti ha opposto resistenza
Cronaca
26 gennaio - 16:03
Il 61enne da un anno e mezzo lottava contro le complicazioni causate da una puntura di zecca. Ricoverato all'ospedale di Belluno era riuscito a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato