Contenuto sponsorizzato

Incendio sulla strada della Ponale, intervengono i vigili del fuoco sia dall'alto che con il motoscafo

I pompieri di Riva del Garda sono intervenuti per spegnere le fiamme e si sono calati dall'alto per bonificare l'area ed evitare che il vento potesse spingere altrove l'incendio

Pubblicato il - 12 giugno 2019 - 18:35

RIVA DEL GARDA. Ponale illuminata, ieri notte, non solo dai lampioni ma anche dalle fiamme di un incendio. Intorno alle 23.30, infatti, sono stati notati dei focolai proprio all'imbocco della strada del Ponale verso Riva del Garda sotto il belvedere. Immediatamente è scattato l'allarme e i vigili del fuoco si sono portati sul posto con autobotte da incendi boschivi e fuoristrada con con modulo antincendio. 

 

 

I pompieri di Riva del Garda hanno, quindi, proceduto stendendo tre linee di naspi per spegnere le fiamme. Nel frattempo si è approntata una calata dall'alto in corda per verificare e bonificare da vicino le braci. In questo modo si è potuto anche creare una traccia per far sì che l'incendio, vista anche la presenza di vento, non si propagasse durante la notte.

 

 

Per agevolare le operazioni e per verificare lo spegnimento è giunto in supporto anche il motoscafo che ha illuminato la parete e che, in caso di necessità, avrebbe potuto provvedere allo spegnimento utilizzando la pompa in dotazione, dal basso. Le operazioni di spegnimento vere e proprie hanno comportato circa oltre mezz'ora di lavoro, successivamente si è passati alla bonifica. L'intervento è terminato alle 1.30. Sulle cause che hanno dato il via alle fiamme non ci sono ancora certezze anche se potrebbe essersi trattato del più classico dei mozziconi di sigaretta gettati dall'alto senza essere stato spento come si deve.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 giugno - 14:04

Il mezzo era su Dro per intervenire per un malore venuto ad un escursionista sulla ferrata Che Guevara. Sul posto è stato subito mandato un altro mezzo mentre il Dauphin è atterrato in emergenza a Gaggiolo

20 giugno - 14:22

Il grande chef trentino si dedicherà a un altro progetto e così dal 17 luglio a guidare il ristorante della famiglia Lunelli ci sarà il ''miglior chef emergente d'Italia 2017''

20 giugno - 12:06

L'allarme è scattato intorno all'1 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, quando i famigliari hanno allertato i soccorsi per il mancato rientro a casa della persona. Oltre 70 unità in azione, compreso le unità cinofile e elicottero

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato