Contenuto sponsorizzato

La morte del piccolo Mario, bandiere a mezz'asta ad Arco e le campane suoneranno a lutto

La tragedia è avvenuta ieri sera, il piccolo è uscito dal cortile di casa ed è stato investito da un'auto. Si trovava ad Arco per dei giorni di vacanza. Un minuto di silenzio e raccoglimento anche alla Festa della Musica

Pubblicato il - 21 giugno 2019 - 14:08

ARCO. E' un'intera comunità sconvolta quella di Arco a seguito della terribile tragedia avvenuta ieri sera dove il piccolo Mario, di nemmeno tre anni, è morto dopo essere stato investito da un'auto. (QUI L'ARTICOLO)

 

Il piccolo si trovava in città per dei giorni di vacanza. Si stava preparando per uscire assieme ai cugini per una passeggiata. Il padre lo teneva per mano quando, ad un certo punto, nel cortile di casa, Mario è sfuggito alla presa uscendo dal cancello. E' stato in quel momento che un'auto lo ha investito.

 

“Una tragedia simile – ha scritto in una nota il Comune di Arco - colpisce in primo luogo la famiglia della vittima, ma si ripercuote anche in chi ha assistito impotente e in chi ha cercato invano di portare soccorso, in chi è stato coinvolto, in chi si immedesima in un così grande dolore”. La città di Arco vuole testimoniare solidarietà alla famiglia del piccolo Mario esponendo a mezz’asta le bandiere sui palazzi municipali.

 

Anche la Festa della Musica, che per tradizione si svolge il 21 giugno, quest’anno è segnata da una tristezza che lascia senza parole. L’Amministrazione comunale, la Scuola Musicale Alto Garda e tutti i musicisti impegnati nella manifestazione intendono dedicare un momento di ricordo all’apertura del pomeriggio, fissato a Palazzo delle Palme alle ore 17. Un minuto di silenzio e raccoglimento scandito dal suono della campana della Collegiata, sarà poi osservato da tutte le postazioni della festa alle ore 19.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 05:01

Ieri l'incontro in Quinta Commissione provinciale tra i rappresentanti del Consiglio del sistema educativo e il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss. Sul tavolo anche le questioni sollevate da il Dolomiti sui tempi che si allungano per sapere l'esito dei tamponi per gli studenti (e si traducono in lunghi isolamenti anche per i genitori) e i test antigenici. Ecco cosa è emerso

29 settembre - 19:23

Si tratta di una studentessa del liceo sociale di Brunico che è risultata positiva al Covid-19. Né i suoi compagni, né il personale docente sono in quarantena, in quanto la ragazza nei giorni scorsi si trovava in quarantena preventiva

30 settembre - 08:09

E' in arrivo un nuovo giro di vite dopo il focolaio di coronavirus che si è sviluppato nel Comelico. Mercoledì 30 le ordinanze e San Pietro, Santo Stefano e Comelico Superiore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato