Contenuto sponsorizzato

Maxi tamponamento in A22, la vittima è di Parma. Il traffico tornato alla normalità

Coinvolti un centinaio di veicoli tra auto e camion. Il maxi tamponamento è avvenuto intorno alle 9 all'altezza di Nogarole Rocca. La polizia: "C'era nebbia, ma le vere cause sono velocità e distrazioni''

Pubblicato il - 21 febbraio 2019 - 19:35

NOGAROLE ROCCA.Un morto, due feriti in condizioni critiche e quattro gravi. Altre tredici persone con lesioni serie e 21 lievi. Questo il bilancio del maxi tamponamento tra auto e tir in A22 all'altezza di Nogarole Rocca.

 

Nel pomeriggio l'autostrada è ritornata transitabile, mentre i feriti sono stati trasportati negli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma a Verona, San Bonifacio, Peschiera e Mantova

 

La vittima dell'incidente è Dino Ghezzi di 69 anni di Parma. L'autostrada del Brennero è rimasta bloccata per quasi tutto il giorno in entrambe le direzioni di marcia: i tamponamenti si sono registrati nella carreggiata nord e in quella sud tra Carpi e l'allacciamento dell'A4.

 

Tra le cause del tamponamento c'è  anche la ridotta visibilità, appena 50 metri, in zona a causa di banchi di nebbia. "Ma questa è solo una concausa. Velocità e distrazioni - spiega la polizia stradale - hanno favorito seriamente i tamponamenti".

 

Tantissime le unità in campo e sono stati allertati tutti gli ospedali del Veneto, gli interventi non di emergenza sono bloccati per tenere le sale operatorie libere. Tra i coinvolti anche Andrea D'Amicoil noto procuratore sportivo veronese, uscito illeso nell'incidente.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portate decine di ambulanzeelicottero,addetti della società autostradalevigili del fuoco e la polizia stradale per effettuare i rilievi e ricostruire l'evento. Le operazioni sono durate ore tra l'intervento della macchina dei soccorsi, i rilievi, la rimozione dei mezzi e la pulizia della sede stradale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

22 maggio - 09:07

Ieri mattina alcuni automobilisti si sono accorti dell'auto cappottata. All'interno c'era il corpo senza vita di Sergio Dagnoli, 38 anni. Cameriere in un hotel di Riva del Garda 

21 maggio - 19:03

Mentre il profilo, subito dopo che l'articolo de ilDolomiti è stato pubblicato, è stato rimosso (e la Pat spiega che sono in corso verifiche) emergono altri screenshot sull'attività ''social'' del braccio destro dell'assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro. Dopo le frasi sessiste e razziste ecco quella contro le parti sociali (con le quali il capo di gabinetto dovrebbe trattare)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato