Contenuto sponsorizzato

Non trovano la via del ritorno, quattro escursionisti e un cane salvati a 1.600 metri dal soccorso alpino

Il gruppo, composto da quattro persone di nazionalità ceca e un cane, si trovava a una quota di 1.600 metri. In azione soccorso alpino e elicottero

Pubblicato il - 27 ottobre 2019 - 22:29

RIVA DEL GARDA. Sono stati elitrasportati in piazzola a Riva del Garda i quattro escursionisti che hanno chiesto aiuto verso le 18.30 perché non erano più in grado di trovare la traccia del sentiero numero 8 che dalla cima del Monte Altissimo scende sul versante occidentale.

 

Il gruppo, composto da quattro persone di nazionalità ceca e un cane, si trovava a una quota di 1.600 metri.

 

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino meridionale ha chiesto l’intervento dell’elicottero sul quale era presente il tecnico di elisoccorso del soccorso alpino, figura che da quest’anno presta il servizio notturno anche nel periodo autunnale e invernale.

 

Con l’utilizzo dei visori notturni, l’equipaggio dell’elicottero ha individuato il gruppo in difficoltà e tramite il verricello ha recuperato a bordo tutti i suoi componenti per riportarli a valle in sicurezza. Non è stato necessario il ricovero in ospedale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato