Contenuto sponsorizzato

''Omesso versamento di ritenute fiscali per 2,2 milioni di euro'': azienda nel mirino delle fiamme gialle trentine. Scatta il sequestro

Il Gip ha disposto il sequestro, finalizzato alla confisca, anche per equivalente, dei valori della società specializzata nella prospezione marina e della villa del rappresentante legale

Pubblicato il - 16 aprile 2019 - 10:21

TRENTO. Un'impresa leader nel settore della prospezione marina e della bonifica di fondali. Una grande realtà che è finita nel mirino della guardia di finanza: l'accusa è quella di omesso versamento di ritenute fiscali.

 

In particolare la grande realtà, ora in liquidazione, avrebbe, secondo l'accusa, negli anni 2013 e 2014 omesso di versare le ritenute fiscali, operate quale sostituto d'imposta, per una cifra ingente, di 2,2 milioni di euro.

 

A condurre gli approfondimenti è stato il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Trento. Quindi la richiesta della Procura della Repubblica di Trento e la concessione da parte del Gip di un sequestro, finalizzato alla confisca, anche per equivalente, di beni e valori per un ammontare complessivo di 2 milioni e 259.457,57 euro. Questo sarebbe il valore equivalente delle presunte ritenute non versate. 

 

È quindi scattato il sequestro di liquidità per oltre 434.000 euro dei conti societari e su analoghi rapporti e polizze intestati al rappresentante legale. Sotto sequestro anche le quote societarie e una villa con garage di proprietà del rappresentante legale della realtà, dal valore  di circa 1 milione e 825.000 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 aprile - 12:55

Sono quattro i percorsi ai quali si lavora per toccare tutta l'Italia, da Nord a Sud, da Est a Ovest. L'intenzione è quella di marciare insieme e organizzare incontri in varie città per giovedì 20 giugno in occasione della giornata mondiale del rifugiato

23 aprile - 16:11

Un settore davvero strategico per il Trentino, tanto da riservare una quota non inferiore allo 0,25% delle entrate annuali facendolo riconoscere a livello internazionale per i tanti interventi portati avanti. Le opposizioni: "Ma non dicevano di volerli aiutare a casa loro? Solo slogan senza prospettiva". Dopo la proposta di disegno di legge, Futura interroga Fugatti

24 aprile - 15:46

Dopo alcune segnalazioni gli agenti hanno avviato le indagini, mentre l'amministrazione comunale ha installato appositamente alcune telecamere per poter monitorare in modo continuo il cimitero di Tione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato