Contenuto sponsorizzato

Ospitava il presepe antiabortista. Bruciato il portone della chiesa di San Rocco

 Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte

Pubblicato il - 10 January 2019 - 10:01

ROVERETO. Il portone della chiesa di San Rocco a Rovereto è stato bruciato. Ignoti, durante la notte, hanno dato alle fiamme la porta centrale della chiesa al centro nei giorni scorsi di alcune polemiche per quanto riguarda l'esposizione di un presepe antiabortista.

 

L'allarme è stato lanciato attorno alle 5.20. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Rovereto, si sono portate anche le forze dell'ordine. Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e anche il personale della questura che hanno avviato le indagini per riuscire a individuare i responsabili. All'esterno della chiesa è comparsa la scritta “I veri martiri sono in mare”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
05 agosto - 20:44
Un timoniere dal talento unico e cristallino, il velista si è confermato tra i migliori interpreti della disciplina e Tita non ha mai nascosto [...]
Politica
05 agosto - 20:53
Ennesima protesta No-vax in piazza a Trento, presenti anche i consiglieri di Fratelli d’Italia Demattè e Rossato: “Siamo qui per dire no [...]
Cronaca
05 agosto - 20:26
Trovati 33 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 36 guarigioni. Ci sono 11 pazienti in ospedale, di cui 1 persona in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato