Contenuto sponsorizzato

Ospitava il presepe antiabortista. Bruciato il portone della chiesa di San Rocco

 Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte

Pubblicato il - 10 gennaio 2019 - 10:01

ROVERETO. Il portone della chiesa di San Rocco a Rovereto è stato bruciato. Ignoti, durante la notte, hanno dato alle fiamme la porta centrale della chiesa al centro nei giorni scorsi di alcune polemiche per quanto riguarda l'esposizione di un presepe antiabortista.

 

L'allarme è stato lanciato attorno alle 5.20. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Rovereto, si sono portate anche le forze dell'ordine. Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e anche il personale della questura che hanno avviato le indagini per riuscire a individuare i responsabili. All'esterno della chiesa è comparsa la scritta “I veri martiri sono in mare”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 19:33

E' stato approvato in Quarta Commissione il ddl che contiene il discusso articolo sulla modifica dei requisiti di ingresso e permanenza nelle case Itea. Una norma che appare illogica, disumana e anche incostituzionale, visto che non riconosce la responsabilità individuale ma riversa sul nucleo familiare le colpe di un suo componente, aggiungendo disagi e sofferenza

20 novembre - 19:22

Il responsabile del Centro salute mentale di Rovereto Roberto Pergher è stato diffidato con una lettera dell'avvocatura della Provincia a non esprimere più opinioni sulla gestione della sanità da parte della Giunta leghista. Protagonista di un botta e risposta con l'assessora Segnana, lo psichiatra ribadisce: "Sta nell'ambiguità del mio ruolo dirigenziale di dire la mia sul tema"

20 novembre - 19:25

A Trento arriva il natale con tanti appuntamenti e novità dedicati a cittadini e turisti. Molte attività e giochi pensati per i più piccoli nel “Villaggio del Natale” e da non perdere “Canto Trento”, il nuovo spettacolo musicale itinerante con ascolti in cuffia wireless dedicato alla città e alla sua storia. L’inaugurazione avverrà sabato 23 novembre, a cui seguirà l’accensione dell’albero in piazza Duomo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato