Contenuto sponsorizzato

Ospitava il presepe antiabortista. Bruciato il portone della chiesa di San Rocco

 Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte

Pubblicato il - 10 gennaio 2019 - 10:01

ROVERETO. Il portone della chiesa di San Rocco a Rovereto è stato bruciato. Ignoti, durante la notte, hanno dato alle fiamme la porta centrale della chiesa al centro nei giorni scorsi di alcune polemiche per quanto riguarda l'esposizione di un presepe antiabortista.

 

L'allarme è stato lanciato attorno alle 5.20. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Rovereto, si sono portate anche le forze dell'ordine. Il portone principale è stato bruciato e il fumo avrebbe provocato anche dei danni all'interno della chiesa a delle opere d'arte.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e anche il personale della questura che hanno avviato le indagini per riuscire a individuare i responsabili. All'esterno della chiesa è comparsa la scritta “I veri martiri sono in mare”.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.45 del 19 Marzo
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 marzo - 19:23

Fotografia dei dati statistici del capoluogo. Tra gli over 100, 18 sono donne. Nel 2017 le unioni tra coppie dello stesso sesso furono 14. In città 1.883 famiglie miste

19 marzo - 18:27

Questa sera ci sarà anche Trento nella seconda puntata della seconda serie del programma di divulgazione del noto conduttore Rai

19 marzo - 19:24

A Natale vi avevamo raccontato di questa curiosa iniziativa nata tra la città e Villazzano. Ora ha avuto un'evoluzione con più prodotti in vendita e una struttura a disposizione molto più consona

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato