Contenuto sponsorizzato

Pullman fermato dalla polizia, la porta d'emergenza era bloccata (VIDEO), l'estintore scarico e la documentazione non in regola

La carta di circolazione è stata ritirata e il pullman sottoposto a fermo amministrativo per la durata della sospensione della carta di circolazione che verrà stabilita dalla Motorizzazione civile competente per una durata compresa tra 2 e 8 mesi

Pubblicato il - 04 giugno 2019 - 15:41

TRENTO. Non era in regola e veniva impiegato su servizio di linea non autorizzato. Il primo giugno la polizia locale di Trento ha bloccato un Flixbus che, dopo accurata ispezione tecnica, si è dimostrato essere in difetto sul piano della sicurezza. In particolare la porta anteriore destinata alla salita e discesa dei passeggeri, in fase di emergenza, non si apriva neppure a spinta ed inoltre l'estintore di bordo risultava completamente scarico.

 

 

 

 

Per tali inadempienze è stato contestato l'articolo 79 commi 1 e 4 del Codice della Strada (sull'efficienza dei veicoli a motore e loro rimorchi in circolazione) per un importo di 175 euro; è stata inoltre richiesta alla Motorizzazione civile competente, ai sensi dell'articolo 80 del codice della strada, di sottoporre l'autobus a revisione tecnica straordinaria finalizzata al ripristino delle condizioni di sicurezza previste.

 

Il tutto si è svolto nell'ambito di controlli programmati ai veicoli destinati al trasporto di persone conto terzi, da parte del nucleo autotrasporto del comando polizia locale di Trento. Il veicolo, immatricolato in Italia, poi, dall'analisi della documentazione non risultava in regola: infatti veniva impiegato su servizio di linea non autorizzato. Per questo motivo è stato sanzionato ai sensi dell'articolo 87 (che riguarda il servizio di linea per trasporto di persone) commi 6 e 7 del Codice della Strada per un importo di 432 euro.

 

La carta di circolazione è stata ritirata e il pullman sottoposto a fermo amministrativo per la durata della sospensione della carta di circolazione che verrà stabilita dalla Motorizzazione civile competente per una durata compresa tra 2 e 8 mesi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato