Contenuto sponsorizzato

Revocata l'ordinanza che vietava l'uso alimentare dell'acqua pubblica a Moena. "L'acqua erogata rientra nei parametri di legge"

A seguito dell'intenso temporale di venerdì, con i conseguenti danni alle opere idrauliche, il sindaco aveva deciso di vietare l'utilizzo a fini alimentari dell'acqua. A cinque giorni dall'accaduto l'acqua erogata torna ad essere potabile

Di Davide Leveghi - 31 July 2019 - 19:45

MOENA. È stata revocata dal Comune di Moena l'ordinanza n.69 del 26 luglio con cui si vietava l'uso dell'acqua potabile per fini alimentari nel territorio moenese. Il provvedimento, preso a seguito dei danni causati alle opere idrauliche da parte dell'intenso temporale (qui l'articolo), è stato disdetto in virtù degli accertamenti effettuati da parte di Dolomiti Energia.

 

A seguito delle opportune verifiche portate a compimento nelle giornate successive ai fatti, le tubature sono state pulite dal materiale depositato e l'acqua erogata, considerata nei parametri stabiliti per legge, è stata dichiarata utilizzabile.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 February - 14:01
La vittima, dicono le forze dell'ordine, è un uomo dell'86 residente a Lana: l'altro sciatore coinvolto è stato trasportato in ospedale a Merano [...]
Cronaca
05 February - 11:51
Nelle ultime ore, spiegano i vigili del fuoco altoatesini, grazie all'intervento sul posto di due elicotteri l'incendio è stato in gran parte [...]
Cronaca
05 February - 13:43
Sono diverse migliaia le segnalazioni registrate da Downdetector la piattaforma online che fornisce agli utenti informazioni in tempo reale sullo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato